/ Calcio

Calcio | 26 gennaio 2019, 18:31

Calcio, Eccellenza. Imperia, occhi sul primo posto. Ma c'è da superare l'ostacolo Angelo Baiardo. Mella: "C'è un clima sereno, ma ogni partita è insidiosa"

L'attaccante, a caccia della prima rete con la maglia neroazzurra, analizza la sfida contro un avversario da non sottovalutare

Diego Mella, attaccante dell'Imperia

Diego Mella, attaccante dell'Imperia

L'Imperia va a caccia del primato solitario nel campionato di Eccellenza, ma per sperare di diventare la nuova capolista la prima cosa che i neroazzurri devono fare è quella di superare in trasferta l'ostacolo Angelo Baiardo.

"Ogni partita è insidiosa". Alla vigilia analizza in casa Imperia questa temibile trasferta Diego Mella, il neo attaccante che insegue la prima rete con la maglia neroazzurra: "Ogni partita da qui alla fine può essere insidiosa - sottolinea l'attaccante - ma se scendiamo in campo con la giusta concentrazione penso che potremmo tornare a casa coi tre punti".

"Nessuna arma a doppio taglio pensare di andare in testa". L'attaccante non pensa che la possibilità di trovarsi in vetta possa sottovalutare l'impegno: "Non penso che possa essere un'arma a doppio taglio stare in cima alla classifica - evidenza Mella - ma che faccia piacere a tutti. E se così sarà poi dovremmo avere ancora più voglia nelle altre partite per rimanerci fino alla fine del campionato".

"Nello spogliatoio il clima è molto sereno". L'attaccante sottolinea l'aria positiva che si respira nello spogliatoio neroazzurro: "Nello spogliatoio il clima è molto sereno e questo secondo me è un punto che può essere a nostro favore. Non si sente nessun clima di tensione - conclude l'attaccante neroazzurro - e questo ci fa scendere in campo tranquilli a spensierati".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium