/ Calcio

Calcio | 26 gennaio 2019, 12:21

Calcio, Promozione. Taggia, esame di maturità da superare. Maiano: "Partita importante e difficile. L'Arenzano avrà tante motivazioni"

Il tecnico analizza la sfida sul campo dei genovesi ancora senza bomber Rovella, oltre che a Pronesti e Gallo: "Purtroppo Davide ha ancora un problema muscolare e non sarà della partita"

Christian Maiano, allenatore del Taggia

Christian Maiano, allenatore del Taggia

Il Taggia arriva ad un appuntamento molto importante. Domani pomeriggio (calcio d'inizio ore 15) i giallorossi proveranno a superare l'esame di maturità chiamato Arenzano, in avversario reduce dalla pesante sconfitta subìta sul campo della Sanstevese e che hanno deluso fino ad oggi.

"Partita importante e difficile". Alla vigilia, in casa giallorossa, ad analizzare il match è mister Christian Maiano: "E' una partita importante e difficile - dichiara il tecnico giallotrosso - sappiamo che andando avanti diminuiscono le giornate da disputare e quindi le partite acquisiscono un valore e un’importanza sempre maggiore. Sappiamo che andando avanti conterà sempre di più il valore del gruppo, la motivazione e il saper soffrire: su queste caratteristiche ci siamo e giorno dopo giorno dobbiamo dimostrare di esserci sempre di più".

"Nessun crocevia". Il mister non pensa che quella in terra genovese sia un crocevia già determinante per la sua squadra: "Non credo sia un crocevia - sottolinea Maiano - ma penso sarà una partita importante sia per noi che per loro. A noi può dare ancor più consapevolezza, a loro invece hanno bisogno di recuperare punti: quindi per tutte e due le squadre sarà un match importante. Continuo ad avere un rispetto enorme per l’Arenzano e a considerarla una squadra che gioca un bel calcio. Non credo siano in crisi, al contrario siamo sicuri di trovare una squadra che avrà tante motivazioni".

LE ASSENZE: out Pronesti, Valerio Gallo e Rovella

"Rovella? Non sarà della partita". Il mister analizza anche la situazione legata a Davide Rovella che sarà ancora assente e pedina fondamentale, come saranno out il portiere Francesco Pronesti e Valerio Gallo: "Rovella? Purtroppo Davide ha ancora un problema muscolare e non sarà della partita - evidenza il mister - ma ovviamente speriamo di recuperarlo il prima possibile. E questo vale anche per Pronesti e per Gallo, anche loro con qualche problema. Anche per loro, la squadra è pronta e motivata per dare tutto".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium