/ Calcio

Calcio | 13 febbraio 2019, 18:21

Calcio, Eccellenza. Imperia, obiettivo ripartenza. Faedo carica i neroazzurri: "Restiamo fiduciosi, siamo un grande gruppo. Il Vado? Squadra che mi ha impressionato di più"

Il centrocampista analizza lo stop sul campo dei rossoblù ma guarda avanti

Stefano Faedo, centrocampista dell'Imperia

Stefano Faedo, centrocampista dell'Imperia

L'Imperia è tornata ad allenarsi per preparare al meglio il sentito derby ponentino di domenica pomeriggio tra le mura amiche dello stadio 'Ciccione' contro l'Albenga, ma soprattutto per dimenticare la sconfitta subìta contro il Vado.

"Una partita no". A tornare sulla partita di domenica scorsa è il centrocampista neroazzurro Stefano Faedo: "Purtroppo è stata una partita no - esordisce il giocatore neroazzurro - dove siamo scesi male in campo. Nel primo tempo siamo stati molli e abbiamo concesso troppo spazio al Vado. Nel secondo tempo gli abbiamo schiacciati ma purtroppo non siamo riusciti a creare occasioni. Ma grande partita del Vado e vittoria meritata".

"Restiamo fiduciosi". Faedo però guarda avanti ed è fiducioso sul proseguo del campionato che resta molto aperto: "Restiamo fiduciosi, siamo un grande gruppo. E' dal 1º Agosto che siamo sempre sul pezzo e sempre concentrati per cercare di centrare il nostro obiettivo e di certo non molleremo adesso. Le altre squadre non le guardiamo - sottolinea il centrocampista - pensiamo a noi stessi e a fare il meglio possibile. Ma la squadra che mi ha impressionato di più è il Vado".

"Non mi aspettavo una stagione così positiva a livello personale". Il centrocampista neroazzurro traccia un bilancio sulla sua ottima stagione: "No, non mi aspettavo una stagione personale così importante. Ormai sono abituato, ogni anno devo sempre dimostrare di poter stare in questo gruppo e di poter indossare questa maglia - evidenza Faedo - perché a inizio anno parto stabilmente in seconda linea. Ma anche questo serve a motivarmi e a spingermi a dare il meglio".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium