/ Calcio

Calcio | 17 febbraio 2019, 19:03

Calcio, Eccellenza. Ventimiglia, non basta un grande cuore contro la Rivarolese: la cronaca di Pino Fedrighi

La capolista sbanca in rimonta il 'Morel'

Calcio, Eccellenza. Ventimiglia, non basta un grande cuore contro la Rivarolese: la cronaca di Pino Fedrighi

VENTIMIGLIA-RIVAROLESE 1-2

Non basta al Ventimiglia averci messo anima e cuore contro la capolista Rivarolese, visto che poi, al termine della gara esce sconfitto per 2-1 ma a testa alta contro una compagine di " mestiere" che a un certo punto della gara pur con due uomini in più non è riuscita a chiuderla con un risultato più rotondo.

La capolista, parte in attacco e Scognamiglio deve già intervenire dopo 2' sul colpo di testa di Mura, ma inavvertitamente sono i granata a passare al 5' con Daddi, lesto a girare in porta in piena area.. Gli ospiti, non si scompongono e mantengono il pallino del gioco, ma è il Ventimiglia a farsi più pericoloso, sfiorando il raddoppio con Rea al 22', a portiere battuto, sava Ciminelli.

La Rivarolese,  si mette in luce con due conclusioni di Mura : una è parata, l'altra è fuori di poco.Al 33', è ancora il Ventimiglia vicino al raddoppio: azione in area fra Daddi e Rea con conclusione di quest'ultimo sul portiere Basso in uscita. Dopo solo 30" della ripresa, Daddi, appostato sul secondo palo, calcia a rete ma un prodigio di Basso,, evita il raddoppio. Da un possibile 2-0, in 5' si passa all' 1-2.

Prima segna Napello da distanza ravvicinata ,poi Romei su rigore, su precedente fallo in area di Ala su Mocagno, porta avanti gli ospiti. Per i frontalieri, si fa' dura e ancor di più, quando per doppia ammonizione, vengono espulsi Mamone al 60' e Serra al 57'. In contropiede, la Rivarolese potrebbe aumentare il bottino sprecando pero'le opportunità avute.Rammarico perciò, per la squadra di mister Soncin, conscia di avere disputato una buona gara, rimanendo però a mani vuote al termine dell'incontro.

La strada per salvarsi però è intrapresa: solo continuando con impegno e concentrazione i risultati arriveranno. 

Pino Fedrighi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium