/ Calcio

Calcio | 18 febbraio 2019, 11:21

Calcio, Promozione. Sanstevese, continua il momento negativo. Proto: "Ma questi ragazzi sono da elogiare. Non mi è piaciuto l'atteggiamento di un guardalinee, chiediamo rispetto"

Dopo lo 0-4 subìto ad Ospedaletti contro la Loanesi, parola al patron

Marco Proto, Presidente della Sanstevese

Marco Proto, Presidente della Sanstevese

La Sanstevese non sta attraversando un buon momento. Tutto questo è confermato dalle ultime tre prestazioni della squadra di mister Siciliano con le 10 reti subìte dopo le sconfitte contro Legino, Dianese & Golfo e Loanesi.

"I giocatori sono da ammirare". Ma nonostante questo trittico negativo che vede la compagine di Santo Stefano al Mare al terz'ultimo posto della classifica, il Presidente Marco Proto elogia i suoi ragazzi: "Ieri abbiamo affrontato la Loanesi che è la seconda in classifica - esordisce il Presidente - e posso solo fare un plauso ai ragazzi che lottano con tutte le loro armi. Sono da ammirare, perchè non risparmiano mai energie anche come alcuni che non sono al meglio fisicamente".

"Chiediamo rispetto". Proto punta poi il dito su uno dei due guardalinee, reo di aver detto frasi non all'altezza del ruolo: "Non mi è piaciuto l'atteggiamento del guardalinee - sottolinea Proto - che ci ha redarguito dicendo di essere abituati a fave e salame: chiediamo rispetto".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium