/ Calcio

Calcio | 23 febbraio 2019, 16:31

Calcio, Prima Categoria. Don Bosco Valle Intemelia, per Giuseppe Gallo 32 candeline alla vigilia del match con il Letimbro: "Abbiamo l'obbligo di fare punti. La mia stagione? Mi alleno sempre con il massimo impegno"

L'attaccante biancorosso compie gli anni e analizza il match dello 'Zaccari' contro i temibili savonesi

Giuseppe Gallo, attaccante del Don Bosco Valle Intemelia (foto Eugenio Conte)

Giuseppe Gallo, attaccante del Don Bosco Valle Intemelia (foto Eugenio Conte)

PRIMA CATEGORIA - 18^GIORNATA -

ASPETTANDO... DON BOSCO VALLE INTEMELIA-LETIMBRO

Il Don Bosco Valle Intemelia a a caccia dei tre punti tra le mura amiche dello 'Zaccari' contro il temibile Letimbro. I biancorossi negli ultimi 180 minuti di gioco hanno totalizzato quattro punti rialzando la testa dopo un inizio di nuovo anno tutto in salita.

"Abbiamo avuto un crollo mentale". Nel giorno del suo 32° compleanno è bomber Giuseppe Gallo ad analizzare la sfida di domenica pomeriggio contro il Letimbro: "Domani è una partita importante abbiamo l'obbligo di fare punti. Sono una squadra che segna tanto e subiscono anche tanto - sottolinea l'attaccante - ma se la giocano sempre con tutte concedendo tanto agli avversari. Noi abbiamo avuto un crollo mentale e i risultati di conseguenza non sono arrivati. Siamo partiti tutti con un obbiettivo ben preciso, però strada facendo non abbiamo rispettato il proprio impegno. Poi due infortuni gravi e qualche squalifica di troppo non ci ha aiutato: ci è mancata un po' di fortuna".

"Mi alleno sempre con il massimo impegno". A livello personale Gallo analizza così la sua annata: "A livello personale penso che non sia stata fino adesso una stagione positiva e ne sono consapevole di questo. Mi alleno sempre con il massimo impegno - evidenza Gallo - per cercare di migliorarmi e fare bene la domenica. Senza impegno e fatica i risultati non si ottengono e ne abbiamo avuto la prova sulla nostra pelle".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium