/ Calcio

Che tempo fa

Cerca nel web

Calcio | 16 marzo 2019, 11:19

Calcio, Eccellenza. Ventimiglia, tappa cruciale con il Molassana. Alfonso Rea alla vigilia: "Obbligati a fare punti, ma non facciamo la corsa su nessuno"

Il giovane attaccante analizza il match del 'Morel' contro i genovesi

Alfonso Rea, giovane attaccante del Ventimiglia

Alfonso Rea, giovane attaccante del Ventimiglia

ECCELLENZA: ASPETTANDO... VENTIMIGLIA-MOLASSANA

Il Ventimiglia va a caccia della vittoria domani pomeriggio (ore 15) tra le mura amiche del 'Morel' contro il Molassana. Una vittoria che servirebbe a far ripartire i granata dopo lo stop di Albenga, un match da affrontare senza il portiere titolare Scognamiglio assente per squalifica.

"Questa partita per noi vale molto". Alla vigilia analizza questo match cruciale in casa granata il giovane attaccante Alfonso Rea: "La sfida con il Molassana per noi vale molto - sottolinea il giovane attaccante - ma giochiamo in casa e abbiamo l’obbligo di fare i tre punti. Ad Albenga è stato un passo falso da dimenticare al più presto".

Alfonso Rea guarda solo al Ventimiglia in questa corsa alla salvezza diretta: "Non facciamo la corsa su nessuno - sottolinea Rea - ma solo su noi stessi non guardando gli altri: pensiamo a fare bene noi. Ora abbiamo acquistato un po’ più di tranquillità che ci mancava per via dei risultati negativi".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium