/ Altri sport

Altri sport | 19 marzo 2019, 11:01

Pallamano: campionato francese senior maschile, l'Imperia sconfitta dai padroni di casa del Carros

Partita nervosa sabato sera in terra francese e precisamente a Carros dove i camillini si presentavano senza Damiano Rossi, Luca Martini e Domenico Martino ma con l'inserimento in rosa degli under 19 visto il turno di riposo del loro campionato.

Pallamano: campionato francese senior maschile, l'Imperia sconfitta dai padroni di casa del Carros

Carros – Usd Schiavetti Pallamano Imperia : 39 – 35 

Partita nervosa sabato sera in terra francese e precisamente a Carros dove i camillini si presentavano senza Damiano Rossi, Luca Martini e Domenico Martino ma con l'inserimento in rosa degli under 19 visto il turno di riposo del loro campionato.

"Diciamo subito  -  commenta  il mister Tonino Luppino -  che abbiamo subito troppo l'atteggiamento indisponente di tutto l'ambiente, compreso l'arbitro Sig. Fabrice Mornay,  a nostro avviso troppo di "parte" non correggendo il punteggio in nostro favore quando era il caso sul tabellone e lasciando troppo correre il gioco falloso dei nostri avversari. Tutto questo non ha fatto altro che generare del nervosismo distraendo la squadra sia in attacco che in difesa.  Mi assumo la responsabilità di non essere riuscito a calmare gli animi ma la situazione ambientale era veramente critica per tutti me compreso". 

La partita nel primo tempo nonostante le premesse iniziali registrava una supremazia imperiese che si concretizzava in un vantaggio di due lunghezze che i forti transalpini riuscivano a recuperare e chiudere la prima frazione in vantaggio per 20/16.  Il secondo tempo i rossoblù cambiando modulo difensivo pian piano riescono a recuperare sino al pareggio ma nonostante l'impegno profuso il team del capoluogo soccombe per 39/35.  A fine partita il capitano Alessandro Riano e lo stesso tecnico Tonino Luppino chiedevano delucidazione per il metro arbitrale tenuto e la risposta dello stesso è stata che era da solo e tutto non poteva vedere tutto e non giustificando le mancate espulsioni evidenti della squadra avversaria. 

Ora riflettori puntati su domenica 24 Marzo quando alle ore 16.00  il team Schiavetti Pallamano Imperia incontrerà tra le mura amiche del Palasancamillo il fortissimo Breil (Pallamano Ventimiglia) che senza nessuna remora punta a vincere il campionato per accedere alle serie superiore. 

Giocatori scesi in campo: portieri Massimo Moisello e Andrea Deluca, Matteo Bottino, Riccardo Luppino (12 goal), Lucio Sasso (4), Alessandro Riano (2), Pietro Tambone (2), Gabriele Decanis, Matteo Tucci, Gianluca Salomone, Lahbyeb Mohamed (1), Alessandro Cucè (14). Allenatore Tonino Luppino.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium