/ Calcio

Calcio | 24 marzo 2019, 19:06

Calcio, Promozione. Ospedaletti, il mea culpa di mister Carlet per la sconfitta con l'Arenzano: "Mi assumo tutte le responsabilità"

Il tecnico orange parla dopo lo 0-2 subìto con i genovesi

Alan Carlet, allenatore dell'Ospedaletti

Alan Carlet, allenatore dell'Ospedaletti

OSPEDALETTI-ARENZANO 0-2: DAGLI SPOGLIATOI

L'Ospedaletti capolista del campionato di Promozione cade in piedi. L'Arenzano passa con merito in casa degli orange che restano davanti alla Loanesi di sette punti, ma al fischio finale e a Rivierasport.it mister Alan Carlet si prende ogni responsabilità per questo stop:

"Mi assumo in pieno le responsabilità di questa sconfitta - dichiara il tecnico orange - perchè ho gestito male la settimana con i ragazzi. A questi giocatori non c'è niente da imputare, visto che sono primi in classifica dalla prima giornata".

"L'Arenzano sapevamo che è un'ottima squadra e oggi ha meritato da vincere. Noi abbiamo tirato tanto da agosto - evidenza Carlet - e dopo otto vittorie di fila qualcosa ti lasci per strada, ma la responsabilità è mia. Ora dobbiamo fare almeno 6 punti nelle ultime quattro, ripartendo dal fatto che abbiamo trovato di fronte una squadra forte che ha meritatamente vinto. Ora testa alla prossima partita dove ci aspetta un'altra battaglia".

Carlet esclude le voci di mercato per questo stop: "Le voci di mercato? Non ci ho mai fatto caso, perchè ho una società che mi stima e mi ha fatto sempre lavorare dal primo giorno fino ad oggi in maniera limpida e tranquilla come piace a me".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium