/ Calcio

Calcio | 25 marzo 2019, 12:30

Calcio, Promozione. Sanstevese, mister Siciliano punta il dito: "C'è diversità di giudizio nei nostri confronti da parte dei direttori di gara"

Il tecnico analizza il 4-3 subìto sul campo del Celle Ligure: "Se avessero le p.... di fischiare un rigore al 99esimo minuto..."

Simone Siciliano, allenatore della Sanstevese

Simone Siciliano, allenatore della Sanstevese

La Sanstevese torna dalla trasferta contro il Celle Ligure con un pugno di mosche in mano, dopo aver sfiorato la rimonta cadendo per 4-3 sul campo dei giallorossi nello scontro diretto per la salvezza.

"Nessun passo indietro". Il tecnico Simone Siciliano analizza così lo stop dopo tre risultati utili consecutivi: "La sconfitta contro il Celle Ligure non è un passo indietro - sottolinea il tecnico - e loro sono stati bravi a sfruttare le palle goal, mentre noi no. Dopo due vittorie e un pareggio sono soddisfatto sotto il piano del gioco, peccato solo per il risultato".

"Se i direttori di gara..." Il tecnico non ci sta e punta il dito contro il direttore di gara: "Se i direttori di gara avessero le p.... per fischiare un rigore al 99esimo minuto saremmo qua a commentare un altro risultato... Io vedo che c'è diversità di giudizio nei nostri confronti - evidenza Siciliano - e ne ho avuto la prova. Ora ci sono ancora 12 punti a disposizione? Cercheremo di farne il più possibile, poi il 5 maggio vedremo se sarà salvezza o playout".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium