/ Calcio

In Breve

mercoledì 16 ottobre
martedì 15 ottobre

Calcio | 26 marzo 2019, 14:31

Calcio, Prima Categoria. L'ex Dianese & Golfo Davide Garibizzo tiene vive le speranze di primato del Camporosso: "Abbiamo tirato fuori grinta e orgoglio che ci caratterizzano, sarà un finale di stagione tutto da vivere"

Il difensore giallonero insacca all'ultimo secondo il goal del 3 a 3 finale contro la Veloce

Davide Garibizzo, difensore della Baia Alassio ed ex Dianese & Golfo (foto Gabriele Siri)

Davide Garibizzo, difensore della Baia Alassio ed ex Dianese & Golfo (foto Gabriele Siri)

Un ex Dianese & Golfo tiene vive le speranze di primato, nel campionato di Prima Categoria, del Camporosso

Davide Garibizzo ha siglato per la Baia Alassio il definitivo 3-3 nel match interno proprio contro la capolista Veloce Savona, il marchio che vale il -3 della squadra di Luci dalla vetta della classifica.

"E’ stata una bella partita, giocata a viso aperto da entrambe le formazioni. Un match anche strano, caratterizzato da ben tre rigori, dove fortunatamente il secondo dei nostri avversari si è stampato sulla traversa. Abbiamo tenuto bene sotto il piano fisico e tattico, il pareggio è il risultato più giusto. A 10 minuti dalla fine sono usciti grinta e orgoglio che stanno caratterizzando la nostra squadra in questo girone di ritorno, è certamente un grande risultato di squadra".

 

Baia Alassio-Veloce Savona 3-3: Davide Garibizzo alimenta le speranze del Camporosso

Quattro giornate al termine e ancora molto da giocarsi in ottica playoff: "Le partite che mancano sono poche, ma sono quasi tutti scontri diretti e può essere un vantaggio per noi. Arrivati a questo punto della stagione crederci è un obbligo, spetterà a noi non vanificare gli sforzi fatti fino a questo punto. Solo continuando a giocare da squadra si può raggiungere un risultato del genere.

Per concludere ci tengo a dedicare il goal ai miei compagni Gorlero e Monteleone, che sono fuori per infortunio, ma che sono sempre presenti al campo e non ci fanno mai mancare il loro supporto".

Gabriele Siri

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium