/ Altri sport

Altri sport | 27 marzo 2019, 20:25

Pallamano: giornata quasi perfetta domenica scorsa per le formazioni della Riviera Handball

Due vittorie e un pareggio nel campionato dipartimentale francese.

Pallamano: giornata quasi perfetta domenica scorsa per le formazioni della Riviera Handball

Giornata quasi perfetta, quella di domenica scorsa, per la Riviera Handball con due vittorie e un pareggio nel campionato dipartimentale francese. Hanno iniziato le ragazze dell’under 15 femminile affrontando, al mattino, le pari età della San Camillo.

Trascinate da una incontenibile Chiara Repetto le rivierasche hanno una partenza fortissima e dopo 15 minuti sono già avanti per 6-1. A questo punto è bastato controllare la partita tenendo sempre a debita distanza le avversarie e concludere vincendo per 19-12. “Credevo che la mancanza per infortunio della nostra centrale Asia Stuppia pesasse di più sull’esito della partita - commenta il tecnico Franco Spinelli - ed invece le ragazze hanno reagito bene, soprattutto in fase difensiva, concedendo pochissimo alle avversarie. Vittoria meritatissima che ci permette di rimanere nella parte alta della classifica".

Sfida al vertice nella categoria under 17 maschile dove i ragazzi della Riviera Handball hanno affrontato il Cannes-Mandelieu con i quali condividevano il primo posto in classifica a pari punti. Il pareggio, 37-37, è stata la logica conclusione di un match tiratissimo giocato punto a punto per tutti i 60 minuti. “Ci tenevamo a fare bella figura contro quella che, a nostro avviso, è la squadra più forte del campionato e crediamo di esserci riusciti - dice il tecnico Nico Bonsignorio - e devo elogiare tutti i ragazzi che hanno messo il cuore in campo giocando una grande Pallamano.”

A causa dell’arrivo della gara ciclistica Cuneo-Imperia, che ha occupato il Palasport per espletare le prassi post-gara, le Senior della Riviera Handball sono dovute “emigrare” al PalaRoya di Ventimiglia dove hanno affrontato il ASBTP Nizza.
Partita giocata a ritmo blando da entrambe le parti e col risultato sempre in bilico. Ci sono voluti 50 minuti per svegliare le ragazze Imperiesi che negli ultimi 10 minuti si scatenano e con un parziale di 9 a 4 portano a casa la vittoria per 29 a 24.

“Unica nota positiva di questa partita sono stati gli ultimi 10 minuti giocati veramente bene - spiega il tecnico Antonella Maglio - bisogna ripartire da qui e pensare di preparare bene l’atteso derby contro la San Camillo di domenica prossima".

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium