/ Calcio

Calcio | 27 marzo 2019, 12:19

Calcio, Promozione. Taggia, mister Maiano guarda avanti: "Bisogna ripartire con tranquillità e serenità"

Il tecnico dei giallorossi analizza il momento difficile dovuto anche dai tanti indisponibili

Christian Maiano, allenatore del Taggia

Christian Maiano, allenatore del Taggia

Il Taggia prova rialzarsi dopo un periodo non facile che ha visto la compagine giallorosso realizzare solo un punto negli ultimi 360 minuti di gioco con tre sconfitte consecutive.

"Bisogna ripartire con tranquillità e serenità". Dopo lo stop sul campo del Serra Riccò ad analizzare il momento delicato, che rischia anche l'estromissione dalla griglia playoff (la quinta piazza potrebbe non bastare visto la regola dei 7 punti), è mister Christian Maiano: "Purtroppo la partita di domenica è stata difficile da impostare sin da prima dell’inizio - sottolinea il mister giallorosso - per via delle tante assenze dovute a infortuni e a squalifiche. In più si è complicata ancor di più con l’espulsione avvenuta dopo neanche un quarto d’ora di gioco. Ai ragazzi dico che bisogna ripartire con tranquillità e serenità, continuando a lavorare perché il lavoro paga sempre".

"Dobbiamo credere nel lavoro che facciamo". Maiano è rammaricato per gli ultimi risultati deludenti: "Sono dispiaciuto per l’esito degli ultimi incontri - evidenza Maiano - ma se fossi rammaricato vorrebbe dire che non ci credo più mentre, al contrario, credo che possiamo e dobbiamo ripartire. Dobbiamo credere in noi stessi e nel lavoro che facciamo settimanalmente sul campo".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium