/ Volley

Volley | 16 aprile 2019, 14:28

Volley. Grande successo per il Trofeo Ravano 2019

Lo sport come volano per costruire la società di domani, un contributo alla crescita dei bambini seguendo le regole del gioco

Volley. Grande successo per il Trofeo Ravano 2019

Il Torneo Ravano festeggia in questa edizione il 35° anno dalla sua nascita ed è caratterizzato non solo dalla sua particolare longevità, ma anche dal fatto di essere riconosciuto come il Torneo giovanile scolastico più grande d’Europa dedicato agli alunni delle classi terze, quarte e quinte della Scuola Primaria. L’evento è patrocinato a livello nazionale dal CONI e da tutte le 12 Federazioni sportive coinvolte.

Anche quest'anno la Scuola di Pallavolo Mazzucchelli Sanremo ha organizzato le fasi locali  nella specialità Volley S3, con la  collaborazione del Comune di Sanremo, di Amaie Energia, del Panathlon Club Imperia/Sanremo e dei Consoli del Mare.

L'evento si è svolto ieri, Lunedì 15 Aprile,  presso l'impianto sportivo “Mercato dei Fiori”. Hanno partecipato 120 bambini delle classi quarte e quinte di diverse scuole Primarie di Sanremo e Arma di Taggia. Tutti i bambini hanno ricevuto da Football Avenue il Kit Gioco Ravano.

Le partite sono state molto avvincenti e combattute e sono state giocate con il sistema del Volley S3 Green. Le partite sono state arbitrate dagli alunni dell'

I.C. Sanremo Centro Levante, plesso Calvino , con molta attenzione e capacità, dimostrando di avere bene assimilato le regole e il fair play: Ibrahim Barrie, Martina Breviario, Carlotta Casazza, Alice Cataldo, Sofia Catania, Aurora Kadrimi, Tommaso Elia, Francesca Iaconis, Cecilia Ferrari, Haroun Garmazi, Paula Negrea, Ambra Palombo, Benedetta Marenco, Aurora Nocerini, Emma Ortu, Linda Siciliano, Alberto Rodriguez, Tommaso Romeo, Alessandro Verrando . Hanno terminato al primo posto in classifica  la squadra "Narvalo", de Sanremo Centro Levante (Via Volta), composta da Martina Frau,  Catalina Gurgulovich,  Celeste Merogno, Carolina Pennucci., con la Maestra Cinzia Coccoli.

Secondi classificati la Scuola Primaria di Arma di Taggia, i "Globicefalo", la squadra è composta da Francesco Finazzi,  Linda Lanteri,  Alain Davide Marrocu, Francesco Puppo, Francesca Sabatino, con il Maestro Roberto Restivo. Entrambe le squadre hanno acquisito il pass per accedere alle finali regionali, che si terranno a Genova il prossimo 23 maggio, presso il Padiglione B della Fiera del Mare.

Sono, inoltre, stati consegnati numerosi premi e riconoscimenti collaterali alla competizione principale.  Il trofeo etico "Fair -Play .... Happy Play!" attraverso il cartellino verde, è stato assegnato alla squadra "Acciuga", del plesso di S. Giacomo, composta da Anna Milani, Fabio Francia, Elisa Modesti, Francesco Meo, Hedi Sottocasa. Maestra Sabrina Palumbo.

il Premio per "la classe con il miglior tifo", è andato alla Scuola Primaria di Arma di Taggia. Entrambe le classi hanno ricevuto la Coppa dal Panathlon Club Imperia/Sanremo direttamente dal Presidente Angelo Masin.

​Come sempre il torneo è abbinato al Santuario Pelagos. Quest'anno, grazie alla collaborazione con Amaie Energia e i Consoli del Mare, è stato inserito un ulteriore concorso con un tema dal titolo "Respect the Sea: riduci, riusa, ricicla" pericoli dell'inquinamento marino e sull'importanza del rispetto dell'ambiente.

Nei momenti di pausa le classi hanno realizzato bellissimi elaborati a tema (cartelloni, oggetti, disegni, ecc), anche utilizzando materiali di riciclo e reinventandone un uso diverso.Il migliore elaborato è stato assegnato alla scuola Primaria del Castillo e premiato dal Console del Mare, dott. Gianni Manuguerra.

Grazie al sostegno di Amaie Energia e Servizi srl, infine, tutti i partecipanti hanno ricevuto oggetti ricordo e materiali informativi che contribuiranno a sottolineare l'importanza del rispetto dell'ambiente e del corretto conferimento dei rifiuti, missione nella quale Amaie Energia si è sempre distinta per impegno, determinazione e risultati.

La Scuola di Pallavolo Mazzucchelli ringrazia tutti i partecipanti dando appuntamento all'edizione del prossimo anno, augurando alle squadre che parteciperanno alle fasi finali a Genova tanto divertimento, amicizia e sport.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium