/ Altri sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Altri sport | 20 maggio 2019, 09:53

Pallamano. Derby spettacolare tra Ventimiglia e Imperia

I gialloneri passano 42-32

Pallamano. Derby spettacolare tra Ventimiglia e Imperia

Bellissima serata di pallamano  al PalaRoya di Ventimiglia sabato  sera davanti ad un foltissimo pubblico grazie anche alla grande partecipazione dei tifosi camillini accorsi nella città di confine per sostenere i propri ragazzi.  I giaolloneri dopo aver già conquistato il campionato con due giornate d'anticipo volevano continuare con la striscia positiva non avendo mai perso quest’anno nessuna partita.

I ragazzi del mister Emmanuele Pappalardo,  questa settimana assente per motivi personali,  e sostituito  da Luppino Tonino hanno cercato di allenarsi in settimana concentrandosi dove avrebbero potuto mettere in difficoltà i leoni ventimigliesi . I ragazzi del capoluogo  sono stati bravi nel primo tempo dove hanno tenuto testa ai giocatori  del  mister Pippo Malatino, infatti la prima frazione si chiudeva con il vantaggio dei frontalieri  per 20 a 18.

Il secondo tempo invece c’è stata la supremazia dei padroni di casa che con accelerazioni e ripartenze hanno stroncato le vellereità dei rossoblù . La partita si chiude con la meritata vittoria della Pallamano Ventimiglia  per 42 a 32 .

"Intanto vorrei ringraziare -  commenta il tecnico - Tonino Luppino,  in primis il signor arbitro il francese Ferrari Philippe che ha diretto da solo una partita avvincente e poi i dirigenti della società di casa che hanno organizzato il pre-gara con un  tanto di inno italiano visto che eravamo le uniche due squadre italiane che partecipano ad un campionato francese . La partita  - conclude lo stesso - l’abbiamo persa quando è mancata la convinzione e la concretezza da parte nostra di potercela fare.  Nel complesso abbiamo giocato una bella partita purtroppo non abbiamo concrettizzato al meglio tutte le occasioni che abbiamo creato, un po' per demerito nostro ed un po' per la bravura del portiere avvaersario.

Poi quando vuoi recuperare non sempre riesci nell'impresa rischiando il tutto per tutto, ed allo stesso tempo gli avversari in questo caso sono stati più bravi di noi a respingere i nostri assalti. Ora ci mancano solo due partite ed il nostro obiettivo è arrivare secondi  sulla carta la prossima partita e’ alla nostra portata contro l’Antibes quella successiva contro e in casa del  Beausoleil sarà determinante visto che siamo a pari punti con loro".

Giocatori scesi in campo: portieri Massimo Moisello e Andrea De Luca , Matteo Bottino , Alessandro Cucè 8 goal , Riccardo Luppino 7 goal, Andrea Lurgio 7 goal , Daniele Martino, Domenico Martino, Alessandro Riano 3 goal , Lucio Sasso, Pietro Tambone 5 goal, Matteo Tucci 2 goal . Allenatore Tonino Luppino , dirigente Alberto Lurgio

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium