/ Sport acquatici

Sport acquatici | 22 maggio 2019, 07:11

Canottaggio: grandissimo risultato della sanstevese Alice Ramella ai Campionati Europei Junior

Prossimi appuntamenti per la Canottieri sono domenica prossima a Genova per la terza regata regionale dell’anno e poi i campionati italiani assoluti e junior a Varese, nel secondo week end di giugno.

Canottaggio: grandissimo risultato della sanstevese Alice Ramella ai Campionati Europei Junior

Eccezionale risultato ottenuto da Alice Ramella della Canottieri Santo Stefano al Mare ai Campionati Europei junior di canottaggio che si sono svolti lo scorso week end a Essen, in Germania. Nella specialità del 4 di coppia la giovanissima atleta ha infatti conquistato una fantastica medaglia d’argento.

Dopo avere vinto le batterie del sabato e la semifinale della domenica mattina, nella finale A del pomeriggio l’equipaggio azzurro, forse pagando un po' di inesperienza, è stato sorpreso dalla partenza bruciante delle altre nazioni, tanto che è transitato al quinto posto dopo i primi 500 metri di gara. Le azzurre non si sono perse d’animo e hanno iniziato la rimonta, ingaggiando un bellissimo testa a testa con gli equipaggi di Germania, Repubblica Ceca e Francia. Alla fine le tedesche sul traguardo hanno mantenuto mezza imbarcazione di vantaggio, mentre l’equipaggio azzurro è riuscito a sopravanzare nell’ordine Repubblica Ceca, Francia e, più distaccati, gli equipaggi di Romania e Svizzera.

“Questo bel risultato è arrivato quasi all’improvviso, dopo la convocazione in nazionale e poche uscite in barca nel mini raduno di Sabaudia della settimana scorsa - dice Alice - E’ stata una bellissima esperienza, che naturalmente mi ripaga dei sacrifici fatti nei mesi invernali e nelle stagioni precedenti”

Grande felicità e soddisfazione anche per tutta la Canottieri Santo Stefano ed in particolare per il papà di Alice nonché allenatore, Andrea Ramella. “La grande gioia di vedere la propria figlia sul podio continentale supera di poco la soddisfazione di avere portato ancora una volta un nostro atleta ai vertici del canottaggio in campo internazionale, nonostante le difficoltà che comporta allenarsi nella nostra zona – dice Andrea - Il Porto di Marina degli Aregai, che ringraziamo per l’ospitalità e senza il quale non potremmo svolgere la nostra attività, ha uno sviluppo ridotto rispetto ai campi di regata di 2000 metri e questo ci penalizza nella preparazione, ma l’ambiente molto tranquillo è ottimo per fare comunque un buon lavoro, come dimostrano i risultati”.

Prossimi appuntamenti per la Canottieri sono domenica prossima a Genova per la terza regata regionale dell’anno e poi i campionati italiani assoluti e junior a Varese, nel secondo week end di giugno. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium