/ Motori

Motori | 23 maggio 2019, 16:33

Formula 1. È iniziato il weekend del GP di Monaco. Mercedes sempre davanti, giovedi in chiaroscuro per Leclerc

Hamilton comanda in entrambe le sessioni. Il monegasco padrone di casa su Ferrari nelle FP1 si piazza a tre decimi dal campione del mondo, ma nelle FP2 trova qualche difficoltà

Foto Ferrari

Foto Ferrari

Come sempre di giovedì ha preso il via il lungo weekend del Gran Premio di Monaco di Formula 1, sesta tappa del Mondiale 2019 fin qui dominato dalla Mercedes.

Frecce d'argento che anche in queste prime due sessioni di libere hanno lasciato il sentore di poter dominare il fine settimana, con Hamilton che stampa il miglior tempo in entrambe le fasi di prove. Nel corso della mattinata, nelle FP1 in mezzo alle Mercedes si è infilato Verstappen con la Red Bull, tutti e tre racchiusi in 72 millesimi, mentre le Ferrari hanno fatto segnare un distacco relativamente preoccupante con i 3 decimi di Leclerc, quarto, e i 6 decimi di Vettel, quinto.

Il monegasco padrone di casa ha faticato invece nelle FP2, quando la classifica conta poco o nulla perchè come sempre metà della sessione viene dedicata al passo gara. Il decimo tempo di Leclerc lascia il tempo che trova, ma il ferrarista ha lamentato un'eccessiva fatica di guidabilità a metà sessione: c'è comunque tutto il tempo per poterci lavorare su.

Domani la F1 lascerà i motori spenti per dedicarsi alla consueta giornata del venerdì piena di glamour nella splendida cornice di Montecarlo.

Federico Bruzzese

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium