/ Basket

Che tempo fa

Cerca nel web

Basket | 08 giugno 2019, 07:29

Pallacanestro. Tempo di bilanci in casa Ventimiglia Basket: "Una stagione ricca di soddisfazioni"

La dirigenza frontaliera è soddisfatta dell'annata

Pallacanestro. Tempo di bilanci in casa Ventimiglia Basket: "Una stagione ricca di soddisfazioni"

In casa Ventimiglia Basket si traccia il bilancio stagionale dopo un'annata ricca di soddisfazioni:

"Questa stagione del Ventimiglia Basket sta arrivando al termine piena di soddisfazioni e gioie - dichiarano dalla dirigenza - con la ricostruzione societaria siamo riusciti a fare un ulteriore step e partecipare a 6 campionati giovanili, giocando 87 partite in tutta la Liguria.

Abbiamo partecipato a quattro concentramenti  Scoiattoli (bimbi nati nel 2010-2011-2013-2013) e ne abbiamo organizzato alla grande uno a Ventimiglia, inoltre il 25 maggio scorso con una 9 piccoli grandi leoncini 2010/2011 abbiamo presenziato all'importante torneo del Pesto di Genova.

Con l'under 13 abbiamo giocato alcuni tornei di buon livello (vincendone uno a Varazze) e con gli Aquilotti junior uno senza mai sfigurare la settimana scorsa ad Ospedaletti. Anche quest'anno grande attenzione è stata data al movimento femminile, dove abbiamo partecipato alle giornate Minibasket in rosa portando a giocare le mini cestiste nate tra il 2007 ed il 2013.

Con le nostre tesserate del 2006 abbiamo aderito ad un progetto con il Blu Ponente Basket Diano Marina, costruendo una squadra Under 13 femminile che ha ben figurato nel campionato regionale, raggiungendo la final four e perdendo in semifinale con le pari età della  Cestistica Savonese. Abbiamo avuto l'onore di avere con noi il guru del minibasket italiano ed europeo Maurizio Cremonini per un allenamento.

Tra i 100 tesserati che annoveriamo nel settore giovanile abbiamo avuto Alessandra Cotterchio convocata costantemente nella selezione ligure (2004), dove solo un grave infortunio ha impedito di partecipare al Trofeo delle Regioni. Le nostre tre ragazze Emma Ferrari, Emma Spano e Penelope Viale e tre ragazzi classe 2006 Andrea Ballestra, Nicolas Filocamo, Robert Paraschivu, sono stati selezionati nella squadra provinciale per partecipare al Torneo delle Province tenutosi in maggio a Chiavari.

Ci siamo iscritti con alcune squadre al Join The Game, torneo nazionale 3 contro 3 che ha visto la nostra squadra Under 13 maschile protagonista nella fase provinciale e alcune nostre ragazze Under 13 ben figurare anche nella fase regionale.

Abbiamo sviluppato un’intensa attività nelle scuole, con progetti basket che hanno portato la partecipazione di 12 classi delle scuole elementari degli Istituti Comprensivi  Biancheri e Cavour e Istituto Santa Marta al Trofeo Ravano cittadino e 2 classi a quello provinciale; nella Scuola media Biancheri abbiamo allestito 2 squadre per partecipare all'NBA Junior League, torneo regionale che vedeva la partecipazione di 30 squadre composte da ragazzi e ragazze abbinate a nomi e maglie di compagini della National Basketball Assotiacion riuscendo a portare una squadra agli ottavi di finale.

Ora rimane un mese di lavoro con il programma estivo, che prevede 2 appuntamenti consolidati negli anni come il City Camp, settimana (dal 1 al 6 luglio) con allenamenti professionali seguiti da coach Stefano Dari, allenatore professionista di Livorno, aperto a tutti i ragazzi dal 2010 al 2003 ed in ultimo lo Street Basket, torneo 3 contro 3 per grandi e piccini che si svolgerà sul campetto di Ventimiglia Alta il 13 e 14 luglio.

Tutto questo è stato possibile grazie alla passione e al tempo che i nostri istruttori e allenatori dedicano quotidianamente ai ragazzi. Stefania Molinari, Cristina Vincenzi, Messina Fabio, Gianni Faedda e Aldo Cotterchio con le loro idee ed il loro trasporto hanno trasmesso la passione per la pallacanestro a partire dai più piccoli (nati nel 2013) ai più grandi (nati nel 2005).

Tra un po' sarà pronto il campetto playground frutto del progetto di Davide Polidoro che ha vinto nel 2018 il bilancio partecipativo comunale, quindi uno spazio all'aperto in più per non fermarsi.

Terminate le attività estive, ricarichiamo le batterie e saremo pronti a settembre per una nuova stagione sperando di coinvolgere sempre più ragazze e ragazzi e facendo un altro step nel nostro percorso di crescita".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium