/ Calcio

Calcio | 12 giugno 2019, 19:21

Calciomercato Serie D. Sanremese, colpo di scena: Spinosa resta in biancoazzurro

Trovato l'accordo con il quotato centrocampista per una squadra sempre più competitiva. Nasce il super centrocampo con capitan Taddei e Demontis

Marco Spinosa festeggia una rete con la maglia della Sanremese: il centrocampista resta in biancoazzurro

Marco Spinosa festeggia una rete con la maglia della Sanremese: il centrocampista resta in biancoazzurro

Colpo di scena in casa Sanremese. Dopo che in un primo momento sembrano dividersi le strade tra il club biancoazzurro e il centrocampista Marco Spinosa, ecco arrivare l'accordo tra le parti.

 

Questo il comunicato ufficiale del club:

"La Sanremese Calcio comunica di aver raggiunto un accordo di massima, che sarà ratificato dal 1° luglio 2019, per assicurarsi le prestazioni sportive del centrocampista Marco Spinosa anche per la prossima stagione.

Dopo aver annunciato ieri la separazione consensuale tra la società biancoazzurra e il centrocampista nativo di Formia, che compirà 28 anni il prossimo 18 luglio, nella giornata di oggi le parti si sono nuovamente incontrate e c’è stato un riavvicinamento. Spinosa ha accettato con grandi motivazioni la proposta della Sanremese, mentre la società, per trattenere uno dei migliori profili della categoria, ha deciso di accontentare le sue richieste, facendo un ulteriore sacrificio economico per il bene della squadra.

La proprietà del club matuziano, dunque, dopo gli ingaggi di Demontis e Fenati, è lieta di annunciare a centrocampo anche la riconferma di Spinosa.

A fronte dell’importante campagna acquisti che si sta portando avanti per costruire una formazione ancora più competitiva, la dirigenza si augura che le istituzioni locali, gli imprenditori e i tifosi siano sempre più vicini alla Sanremese, perché per disputare una grande stagione c’è davvero bisogno di tutti".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium