/ Volley

Volley | 30 giugno 2019, 18:54

Domani a San Bartolomeo al Mare, al via torneo di Beach volley giovanile trofeo Wallebuy

Boom di iscrizioni alla tappa del Campionato Italiano

Domani a San Bartolomeo al Mare, al via torneo di Beach volley giovanile trofeo Wallebuy

Domani a San Bartolomeo al Mare, prende il via il torneo di Beach volley giovanile trofeo Wallebuy a cura della polisportiva Riviera Volley e della GV sport di Sanbart. 

"Siamo partiti in sordina - spiegano gli organizzatori -, un po’ perché è la prima edizione ligure della tappa del campionato italiano under 19 - 21 un po’ perché in Liguria il settore giovanile del Beach volley è poco partecipato, ma nell'ultimo giorno la tappa dal 1 al 4 luglio di San Bartolomeo al Mare ha richiamato un ottimo successo di iscrizioni ovvero 24 per le donne under 19 e 16 per i ragazzi, per under 21 c’è tempo fino a lunedì alle ore 24".

Gli organizzatori, ovvero la Polisportiva Riviera Volley e la Gv Sport di Sanbart, esprimono la loro contentezza per il raggiungimento degli obiettivi prefissati: "Inoltre - spiega Beppe Privitera - siamo molto contenti per l'aspetto turistico: infatti il 99% delle squadre è di fuori provincia e più del 80% è di altre regioni. Un risultato che ci gratifica perché evidenzia come il connubio sport-turismo funzioni. Però rimane il rammarico sportivo che molti giovani della provincia di Imperia non siano stati stimolati ad iscriversi ad una manifestazione di caratura nazionale per confrontarsi in questo sport e crescere conoscendo nuove realtà. Sicuramente un’occasione perduta per il Volley e Beach volley del ponente ligure".

il tutto è organizzato con il patrocinio e contributo del comune di San Bartolomeo al Mare, ufficio Iat, Circolo Incontro, Regione Liguria, Fipav Italia Liguria Ponente. Quindi da domani ore 9.30 inizio gare presso in centro sportivo con piscina GV Sport, campi al mare e centrale presso piscina, con le categorie under 19 maschile e femminile.

Nell’Under 19 maschile, dopo la pubblicazione della lista ufficiale di ingresso, compaiono nomi interessanti del panorama italiano. Tra loro i chiavaresi Dello Squalo-Charli, ma anche Simone Podestà e Federico Tomà, teste di serie n° 1. La testa di serie n° 2 è della coppia lombarda Simone Arboscello e Giacomo Barbero, che confermano il buon livello tecnico della manifestazione.

Tra le ragazze da segnalare la coppia, tra le prime 6 d'Italia, Ilaria They e Silvia Matilde, poste in cima al ranking del torneo, seguite da Viola Massi e Francesca Fontana sempre dalla Lombardia.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium