Atletica - 30 giugno 2019, 16:45

Atletica Leggera: l'imperiese Davide Re è il primo italiano a scendere sotto i 45 secondi sui 400 metri

Ha migliorato il già suo record italiano, nella gara disputata in Svizzera a La Chaux de Fonds

Atletica Leggera: l'imperiese Davide Re è il primo italiano a scendere sotto i 45 secondi sui 400 metri

Straordinario risultato per l’atleta di Imperia, Davide Re che corre per le Fiamme Gialle migliora il già suo record nazionale dei 400 metri con 44.77.

La gara si è disputata a La Chaux de Fonds, in Svizzera, e Davide diventa il primo italiano della storia a scendere sotto i 45 secondi sul giro di pista. Un progresso di 24 centesimi rispetto al 45.01 realizzato due settimane fa, il 15 giugno a Ginevra, dal 26enne imperiese che si allena a Rieti.

La gara di Davide Re a La Chaux de Fonds:

E’ il miglioramento più ampio del record italiano sulla distanza da quando è stato introdotto il cronometraggio elettrico. Sul traguardo Re chiude in seconda posizione, alle spalle del colombiano Anthony Zambrano che si aggiudica il successo in rimonta con 44.68. Quest’anno Davide Re ha già raggiunto la qualificazione iridata anche con la 4x400 azzurra, alle World Relays di Yokohama.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
SU