/ Sport acquatici

Sport acquatici | 01 luglio 2019, 19:27

Nuoto. L'imperiese Federico Bosticco protagonista al Meeting Internazionale 'Memorial Morena 2019'

Presso la Piscina La Sciorba di Genova

Nuoto. L'imperiese Federico Bosticco protagonista al Meeting Internazionale 'Memorial Morena 2019'

L'imperiese Federico Bosticco protagonista al Meeting internazionale di nuoto giovanile Memorial Morena 2019, insieme a Edoardo Campi Edoardo, Gaia Guerriero e alla dianese Martina Trevia, presso la piscina La Sciorba di Genova.

Bosticco, cresciuto nel vivaio della Rari Nantes Imperia ma da due anni portacolori della società Idea Sport di Albenga, si è distinto conquistando tre medaglie di bronzo in altrettante gare: 100 stile libero, 100 e 200 dorso, nella categoria Ragazzi 2005.

Oltre a questa si sono aggiunte le ottime prestazioni degli altri imperiesi militanti nella stessa società. Medaglia di bronzo per Edoardo Campi nei 200 delfino (categoria Ragazzi 2005); medaglia di bronzo per Gaia Guerriero nei 200 stile libero (categoria Ragazze 2006); medaglia d'oro conquistata dalla dianese Martina Trevia nei 200 rana.

Alla manifestazione hanno preso parte 31 squadre provenienti da Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, Toscana e Umbria oltre alla rappresentativa della nazionale italiana e tre provenienti dalla Russia (Aquatica Kasan, Belgorod Palace e Ugra): un totale di 809 atleti (381 maschi e 428 femmine).

Nonostante la presenza di atleti di assoluto livello e blasone, i giovani agonisti della società Idea Sport di Albenga, agli ordini del tecnico Matteo Marmentini orfano del decano dello staff tecnico Renato Menchelli impegnato a Merano con la rappresentativa della Fin Liguria, hanno recitato una parte da protagonisti aggiudicandosi ben 18 medaglie: 5 d'oro, 2 d'argento e 11 di bronzo. 

La società ha conquistato il 3° posto assoluto nella classifica sulle 31 partecipanti, confermandosi realtà sempre più importante nel panorama natatorio nazionale.

A questo importante successo hanno contribuito gli atleti imperiesi che stanno conoscendo un importante percorso di crescita sportiva agli ordini di uno staff tecnico, quello della società ingauna, che si sta rivelando di assoluta eccellenza.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium