/ Altri sport

Altri sport | 03 luglio 2019, 15:27

Arti marziali. Judo Club Ventimiglia, grande traguardo per Riccardo Pappalardo che conquista la cintura nera: "Dedicata a mio papà, ha sempre creduto in me"

Il tesserato del sodalizio frontaliero brucia le tappe

Riccardo Pappalardo, nuova cintura nera al Judo Club Ventimiglia

Riccardo Pappalardo, nuova cintura nera al Judo Club Ventimiglia

Non solo Maruska Iamundo. Il Judo Club Ventimiglia festeggia la conquista della cintura nera da parte di Riccardo Pappalardo, atleta che nelle ultime stagioni ha realizzato risultati sempre più importanti.

Soddisfazione immensa. A Rivierasport.it, il tesserato del sodalizio frontaliero, esprime tutta la sua soddisfazione per questo riconoscimento massimo nel judo e regala una dedica molto speciale.

 

Riccardo, quanto vale per te il raggiungimento della cintura nera? "Vale molto, perché è stata conquistata con molte gare d molto impegno".

Hai una dedica speciale? "Una dedica speciale? Per la mia famiglia e mio padre in generale: lui ha sempre creduto che io potevo farcela".

Quali obiettivi ti sei prefissato per il futuro? "Obbiettivi per il futuro non me ne sono prefissati di preciso, però spero solo di continuare su questa strada".

Ci sveli il programma dei tuoi prossimi impegni? "Dopo il periodo estivo ricomincerò con gli allenamenti e con le gare sperando che vadano sempre bene".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium