/ Ginnastica

Ginnastica | 03 luglio 2019, 12:48

Ginnastica Imperia, ritorno alla vittoria alle fasi nazionali di Rimini

La scorsa settimana buone prestazioni per le giovani atlete imperiesi

Ginnastica Imperia, ritorno alla vittoria alle fasi nazionali di Rimini

La Società Ginnastica Imperia ha partecipato con una delegazione di 16 ginnaste di età compresa tra gli 11 e i 17 anni ai Campionati Nazionali Federali di ginnastica artistica, svoltisi alla Fiera di Rimini dal 21 al 30 giugno.

Le ragazze imperiesi trionfano nella gara di Teamgym, un'impegnativa competizione a squadre che prevede 3 diversi confronti: una serie di elementi acrobatici; una sequenza di salti al minitrampolino; un esercizio collettivo coreografato con elementi ginnici eseguito con la musica.

Ecco i nomi delle ragazze che sono salite sul primo gradino del podio: Giulia Bongioanni, Lucia Calcagno, Giorgia Campione, Micol Chapot, Elena Fabbrini, Alice Giovannoli, Giulia Medda.

Le atlete, accompagnate dai tecnici Alberto Rovere e Roberta Amorino, hanno ottenuto anche brillanti risultati nelle combattute gare individuali sui grandi attrezzi dell'artistica (trave, volteggio e corpo libero), In particolare si sono distinte Giulia Medda e Giorgia Campione, rispettivamente quarta e settima classificata nella categoria delle nate nel 2006; Alice Giovannoli (quarta) e Lucia Calcagno (sesta) tra le 2004; Anita Gandossi, dodicesima tra le più giovani della categoria allieve.

Le stesse Lucia Calcagno, Giorgia Campione, Alice Giovannoli e Giulia Medda hanno anche disputato un'ottima gara di Serie D a squadre, raggiungendo un prestigioso ottavo posto ed eseguendo al meglio gli esercizi su tutti gli attrezzi.

Completano la delegazione imperiese Asia Abate, Linda Bardella, Nicole Capelli, Asia Graziani, Eleonora Mattioli, Martina Puppo, Michelle Trosso, Alexia Vera; queste giovani atlete si sono tutte confrontate con buoni risultati con le centinaia di ginnaste venute dalle altre regioni, sia in gare individuali che di squadra, dimostrando un adeguato livello di preparazione collettivo.

Grande la soddisfazione degli istruttori Alberto Rovere, Roberta Amorino, Marco Amorino e Claudio Villone, che hanno visto premiati l'impegno e i piccoli sacrifici di questa intensa stagione 2018/2019 e che si preparano ad affrontare con entusiasmo le nuove richieste tecniche del prossimo anno.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium