/ Atletica

Atletica | 05 luglio 2019, 08:31

Atletica Leggera: ottimi risultati per la Foce di Sanremo alle gare disputate al 'Lagorio' di Imperia

La Foce di Sanremo ha avuto un gruppetto agguerrito di atlete che sono state protagoniste assolute

Atletica Leggera: ottimi risultati per la Foce di Sanremo alle gare disputate al 'Lagorio' di Imperia

Si è svolta al campo ‘Lagorio’ di Imperia, l'ultima prova riservata agli esordienti nati dal 2008 al 2010, di atletica leggera. Incuranti del caldo, una cinquantina di coraggiosi hanno dato vita a simpatiche gare tra l'agonistico e il ludico, in particolare di staffetta, spesso miste con ragazzi di altre società.

La Foce di Sanremo ha avuto un gruppetto agguerrito di atlete che sono state protagoniste assolute: Chiara Fiorili, vincitrice sia dei 600 che del salto in alto; Iris Fortugno, seconda nei 600 e nel salto in alto, Oliveri, Bashmeta e Fiorili prime nella staffetta (50m+100m+150m). Proprio in questa gara, per l'assenza di qualche atleta, si sono  formate staffette miste. Un momento cordiale di socialità che ha coinvolto chi non era nella formazione ufficiale come il generoso Sebastiano Carli e Musso.

In Costa Azzurra, intanto, il focino allievo Hamza Soummade ha corso i 1000 metri in 2'42"74, suo record personale. Peccato che i 1000, in Italia contino poco e sia necessario concretizzarli in gare ufficiali come gli 800 o i 1500. Nelle prossime prove regionali Hamza saprà mettere a frutto questo test sui 1000 e dimostrare di valere tempi di rilievo, ottenuti correndo tanto e di qualità nel  motto che l'atletica non regala nulla e non fa nemmeno sconti.

Questo vale anche per le nuove leve (maschili e femminili) che sembra non abbiano capito che se non corri e soffri, avrai poche soddisfazioni.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium