/ Altri sport

Altri sport | 11 luglio 2019, 06:00

Ciao, sono Joao, costo 126 mln e sarò il nuovo CR7

Dopo i risultati della stagione 2018/19, le grandi squadre spagnole e inglesi si sono già mosse, il mercato l’hanno già fatto spendendo cifre astronomiche

Ciao, sono Joao, costo 126 mln e sarò il nuovo CR7

Dopo i risultati della stagione 2018/19, le grandi squadre spagnole e inglesi si sono già mosse, il mercato l’hanno già fatto spendendo cifre astronomiche: ecco i sei colpi più costosi di tutto il calciomercato 2019/20, più qualche anticipazione… aspettando le prossime mosse di Neymar e Griezmann.

Luka Jovic - Real Madrid - 60 milioni

In Europa League sia la Lazio che l’Inter si ricordano molto bene di lui, la Casa Blanca ha speso 60 mln per poter schierare Jovic: è con questo importo sull’assegno che il Real ha convinto l’Eintracht Francoforte a privarsi del suo attaccante. Con la maglia del club tedesco, Jovic ha fatto innamorare mezza Europa, ma il club madridista è stato semplicemente più determinato e veloce di tutti.

Rodrigo Hernandez - Manchester City - 70 milioni

Il richiamo della Premier League è stato fortissimo per questo ragazzo, cresciuto e diventato uomo alla corte di Diego Pablo Simeone. Il Cholo le ha provate tutte per convincere questo talentuoso centrocampista a restare all’Atletico, ma Rodrigo da tempo ormai aveva deciso di lasciare Madrid con destinazione Premier inglese. Pep Guardiola è stato ben contento di accontentare Rodri, il Manchester City per averlo con la maglia dei Citizens ha scucito senza fiatare tutta la clausola rescissoria di 70 milioni di euro.

Frankie De Jong - Barcellona - 75 milioni

Chiedere ai bianconeri per ulteriori informazioni: contro tutti i pronostici, con la maglia dell’Ajax De Jong è arrivato a un passo dalla finale di Champions League. Anche e soprattutto nella stagione appena conclusa, Frankie ha messo in mostra tutte le sue qualità. La dirigenza blaugrana ha deciso di puntare forte su di lui, per questo forte centrocampista olandese di 22 anni, i catalani hanno pagato la bellezza di 75 milioni di euro.

Lucas Hernandez - Bayern Monaco - 80 milioni

Sapete chi c’è al primo posto nella classifica dei difensori più pagati nella storia del calcio? Ve lo diciamo noi, c’è van Dijk del Liverpool. Al secondo posto troviamo proprio questo giovane terzino sinistro di 23 anni, per il quale il club tedesco del Bayern di Monaco ha deciso di versare 80 milioni di euro, all’Atletico Madrid. Lucas Hernandez giocherà la prossima stagione in Bundesliga. Davvero niente male, anche per un campione del mondo con la Francia a Russia 2018.

Eden Hazard - Real Madrid - 100 milioni

Il Real ha stanziato ben 100 mln per assicurarsi il belga Hazard. Presentato al Bernabeu in pompa magna addirittura il 13 di giugno, Hazard è stato uno dei primissimi rinforzi arrivati al Real. Era da anni ormai che questo fantasioso centrocampista belga attendeva segnali dal Real Madrid, Eden non vedeva proprio l’ora di accasarsi alla corte di Zinedine Zidane. Sogno sognato, sogno realizzato: il 7 giugno, quando Florentino Perez ha versato 100 milioni di euro nelle casse del Chelsea, Hazard ha capito che la prossima stagione potrà indossare la tanto agognata Camiseta Blanca.

Joao Felix - Atletico Madrid - 126 milioni

Finalmente parliamo di lui, di questo 19enne portoghese che è considerato l’erede di CR7 (non uno qualunque). Joao è finito all’Atletico Madrid, alla corte del vulcanico Diego Pablo Simeone. L’altro club di Madrid, quello biancorosso che di scommesse se ne intende, si è smarcato dal corteggiamento lungo e ferreo che il Manchester City stava facendo al ragazzo, ha pagato al Benfica i 126 milioni di euro della clausola rescissoria, ed ha assicurato al Cholo Simeone i servizi di un ragazzo di cui sicuramente sentiremo parlare molto sui giornali.

Neymar e Griezmann

Di entrambi, al momento in cui scriviamo, non è ancora chiaro il destino: il primo in rotta di collisione con il PSG, l’altro vive da separato in casa con l’Atletico Madrid. Curiosamente, entrambi vogliono tornare al Barcellona: se tutto dovesse avverarsi, i blaugrana schiererebbero nella stagione 2019/20 l’attacco più forte di tutti i tempi: Suarez, Coutinho, Neymar, Griezmann e… anche un certo Messi.

ip

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium