/ Calcio

In Breve

domenica 17 novembre

Calcio | 13 luglio 2019, 17:50

Calcio, il personaggio. Ventimiglia, il talento Giorgio Felici tesserato per il campionato NCAA di Prima Divisione negli Stati Uniti: "Pronto per questa affascinante nuova sfida"

Avventura a stelle e strisce per il classe 2000: giocherà con i Cougars della Caldwell University

Calcio, il personaggio. Ventimiglia, il talento Giorgio Felici tesserato per il campionato NCAA di Prima Divisione negli Stati Uniti: "Pronto per questa affascinante nuova sfida"

Da Bordighera agli USA, passando per Ventimiglia. Giorgio Felici attaccante 2000 del Ventimiglia Calcio è stato tesserato per il campionato NCAA USA di Prima Divisione: giocherà con i Cougars della Caldwell University.


L'attaccante non vede l'ora di iniziare questa avventura: "Sono nato con il pallone tra i piedi e sono cresciuto con l’idea che dovessero restare ben ancorati a terra. Dai 6 sino agli 11 anni ho vestito la maglia della squadra della mia città, Bordighera, una squadra che oggi non esiste più e dopo una parentesi drammatica ad Ospedaletti, dove in una fredda domenica di dicembre mi fratturai tibia e perone, fui accolto a Ventimiglia come si accoglie un figlio che aspettavi da tempo.

Mi attesero e mi diedero fiducia affidandomi ai migliori allenatori che potessi desiderare. Ho lottato spesso contro la diffidenza e l’indifferenza ma sono uno che ama le sfide e mi accorsi che quella gamba un po’ più corta non era che un valore aggiunto. Poi 54 presenze nel campionato di eccellenza a soli 18 anni ed i miei primi 8 gol con i grandi. Adesso mi aspetta il campionato NCAA Prima divisione americana ed una importante borsa di studio alla Caldwell University in New Jersey.

Un altro mondo e nuove sfide che affronterò pensando a chi mi ha fatto amare il calcio, Francesco Lapa, a chi mi ha insegnato il valore del collettivo, Roberto Rodo ed a chi mi ha fatto diventare uomo e calciatore, Andrea Caverzan.

Ringrazio i miei meravigliosi compagni e tra questi in particolare Dado,Ema, Mauri, Matteo, Chicco, Alfo, Pise, Principato e chi mi ha accolto con affetto e sostenuto sino alla fine, Nicola Veneziano Rocco Ricevuto il Pres Savarino ed Enzo Castaldo.

Il primo gol, spero il più presto possibile, lo dedicherò a tutti loro".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium