/ Sport acquatici

Sport acquatici | 25 luglio 2019, 11:23

L'imperiese Federico Bosticco e la dianese Martina Trevia ai Nazionali Giovanili di Nuoto

Evento previsto a Roma nell'affascinante piscina del Foro Italico dal 1 al 7 agosto

L'imperiese Federico Bosticco e la dianese Martina Trevia ai Nazionali Giovanili di Nuoto

L'imperiese Federico Bosticco e la dianese Martina Trevia conquistano il pass per i Nazionali Giovanili di Roma.

Dopo le ottime prove che ne hanno caratterizzato la stagione con la conquista di numerosi podi nelle principali manifestazioni giovanili di nuoto, Federico e Martina, da due anni portacolori dell'Idea Sport ssd di Albenga agli ordini del tecnico Renato Marchelli, hanno conquistato il pass per i Campionati Italiani di Categoria di nuoto in vasca lunga che avranno luogo nel periodo 1 – 7 agosto 2019 presso la piscina del Foro Italico di Roma definita dalla plurimedagliata e recente campionessa mondiale nei 200 stile libero, Federica Pellegrini, come anche dalla Federazione Internazionale del nuoto, FINA, la piscina “più bella del mondo”, motivo per il quale è stato realizzato un video di promozione dell'evento presente sul sito della Federazione Italiana Nuoto.

Dopo la conquista del pass ai nazionali giovanili invernali di Riccione nella specialità dorso, l'imperiese Bosticco bissa l'impresa realizzando i tempi per i nazionali di Roma questa volta nella specialità stile libero, insieme alla compagna di squadra Trevia primattrice invece nella specialità rana.

Un importante risultato per i due giovani atleti, classe 2005, dopo gli importanti successi che ne hanno caratterizzato la stagione con la conquista dei podi nella finali regionali invernali, trofeo Memorial Agosti e Coppa Sharon Wolf, Trofeo Bissolati di Cremona, Meeting Internazionale “Memorial Morena” e finali regionali estive (Feederico Bosticco nelle specialità dorso e stile libero, Martina Trevia nella specialità rana).

Merito di questo risultato va condiviso con lo staff tecnico della società “Idea Sport” di Albenga, vera eccellenza nel panorama natatorio ligure, nella persona del tecnico Renato Marchelli e del suo secondo Matteo Marmentini, riuscito nell'impresa di far qualificare ben sette atleti ai nazionali del Foro Italico di Roma dopo i nove qualificati ai nazionali invernali di Riccione.

I due giovani atleti si sono dichiarati fieri e orgogliosi di rappresentare la loro società come anche le loro località di origine in quel di Roma.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium