/ Calcio

In Breve

giovedì 19 settembre
mercoledì 18 settembre

Calcio | 26 agosto 2019, 11:30

Calcio, Coppa Italia Promozione. Camporosso, che colpo in casa Taggia. Ma mister Carmelo Luci frena: "Contenti del risultato, per noi non cambia nulla"

Il tecnico rossoblu guarda avanti dopo la vittoria per 3-2 al 'Marzocchini'

Carmelo Luci, allenatore del Camporosso

Carmelo Luci, allenatore del Camporosso

Grande colpo esterno del Camporosso, che alla prima della Coppa Italia Promozione sbanca il campo del Taggia. Un 2-3 figlio delle reti di Zito (sempre più decisivo), Pesco (ex di turno) e Cascina (decisivo dalla panchina).

"Nessuna illusione". Nonostante questo roboante successo mister Carmelo Luci non vuole farsi illusioni: "Ci prendiamo questo risultato, ma non cambia nulla - afferma il tecnico rossoblu - abbiamo incontrato una squadra molto forte che ha tenuto il pallino del gioco sempre in mano. Noi siamo riusciti ad utilizzare al meglio le nostre armi, realizzando un'ottima partita".

"Il campionato sarà diverso". Luci tiene sulla corda i suoi ragazzi: "Il campionato sarà diverso - sottolinea il mister - e quindi non facciamoci illusioni strane. Voglio fare i complimenti ai ragazzi che hanno disputato un'ottima partita con grande impegno: questo è un punto di partenza".

"Un elogio ai nostri giovani". L'allenatore regala un elogio particolare ai suoi giovani: "Un elogio particolare va ai nostri giovani che hanno fatto qualcosa di importante come Crudo, Brambilla, Rotolo e Luci. Il mio consiglio è quello di lavorare sempre bene - evidenza Luci - perchè può essere un anno importante per loro".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium