/ Altri sport

Altri sport | 04 settembre 2019, 09:01

Bajardo: domenica prossima la 9a edizione di 'Run for Apeiron', corsa amatoriale per beneficenza

L'obiettivo di queste manifestazioni sportivo-amatoriali è di raccogliere risorse a favore delle donne abbandonate e perseguitate in quel paese lontano da noi che è il Nepal.

Bajardo: domenica prossima la 9a edizione di 'Run for Apeiron', corsa amatoriale per beneficenza

Si svolge domenica prossima la 9a edizione di ‘Run for Apeiron’, la corsa trail non competitiva che si svolge a Bajardo, attraverso i boschi e i sentieri che portano nell'alta val Nervia.

La corsa amatoriale partirà dall'abitato di Bajardo, nei giardini che si trovano presso l'incrocio con la provinciale che porta ad Apricale. Seguendo una strada secondaria il percorso si snoderà per circa un chilometro di strada asfaltata, raggiungendo la zona degli impianti sportivi per poi proseguire per circa 5 chilometri sullo sterrato, attraverso i boschi ai piedi del monte Bignone. Si raggiungerà, quindi, la zona della cosiddetta galleria di San Romolo da dove si riprenderà in senso inverso con percorso che giungerà alla sommità di monte Bignone (zona rifornimento acqua) e riscendere verso Bajardo fino a raggiungere, nuovamente, la zona della partenza.

L'obiettivo di queste manifestazioni sportivo-amatoriali è di raccogliere risorse a favore delle donne abbandonate e perseguitate in quel paese lontano da noi che è il Nepal. Il Nepal, dopo il terremoto devastante avvenuto nell'aprile del 2015 è diventato, se possibile ancora più povero. Il gruppo ‘Apeiron’ di Sanremo si impegna da 16 anni nella raccolta di somme che possano contribuire a tutelare le donne che là vivono, spesso in condizioni di pesante persecuzione, isolamento sociale ed indigenza, ma soprattutto proteggerle dalla vessazioni dei loro uomini che le hanno rifiutate o abbandonate.

Ogni somma raccolta verrà interamente devoluta all'associazione in Nepal mentre le spese di organizzazione di qualsiasi tipo verranno sostenute tramite l'apporto economico del circolo aziendale del Casinò di Sanremo, gli sponsor (che offrono gli omaggi che verranno messi a sorteggio) ed i volontari che oltre a garantire la regolarità e la sicurezza della corsa si attrezzano, come tutti gli anni, per offrire un piccolo ma gustoso rinfresco a chi sarà presente.

A tutti i partecipanti che pagheranno una quota di 15 euro (ma chi vorrà dare di più sarà naturalmente il benvenuto) verrà donato un piccolo omaggio della giornata, ma quel che è più prezioso parteciperà al sollievo di una popolazione stremata da povertà e ingiurie ambientali.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium