/ Calcio

Calcio | 10 settembre 2019, 08:10

Calcio, Eccellenza. Domenica scatta il campionato: per Imperia e Ospedaletti debutti insidiosi

Archiviata la Coppa Italia, neroazzurri e orange con la testa al debutto. La squadra di Lupo sul campo del Pietra Ligure, quella di Caverzan ospita la Cairese per la prima storica nella categoria

Ospedaletti e Imperia in campo nel match di Coppa Italia Eccellenza

Ospedaletti e Imperia in campo nel match di Coppa Italia Eccellenza

Il campionato di Eccellenza è alle porte e per Imperia e Ospedaletti si contano i giorni per il debutto ufficiale. Dopo la parentesi legata alla prima fase della Coppa Italia di categoria è tempo di pensare alla prima giornata: ma come ci arrivano a questo esordio neroazzurri e orange?

Voglia di vincere. In casa Imperia si guarda ad un campionato di alto livello. Nelle prime tre partite di coppa mister Lupo ha potuto notare la grande forza in fase realizzativa dei suoi uomini (9 reti realizzate) ma allo stesso tempo una tenuta difensiva non all'altezza (media di di 2 reti subìte a match).

Pietra Ligure bis. L'esordio avverrà sul campo dell'insidioso Pietra Ligure di mister Pisano. Nel match di coppa i neroazzurri hanno avuto la meglio per 3-2, ma in campionato sarà tutta un'altra storia. Attenzione a Castagna, grande ex con voglia di punire la squadra con cui nelle scorse stagioni è stato protagonista. Capra in forma. Tra i più in forma nella rosa neroazzurra c'è sicuramente Capra. L'ex Finale e Vado nelle prime uscite ha realizzato tre reti e fornito grandi prestazioni: è l'uomo in più.

DOMENICA 15 SETTEMBRE: Pietra Ligure-Imperia

 

Esordio orange. L'Ospedaletti domenica pomeriggio debutterà per la prima volta nel campionato di Eccellenza. Primo avversario sarà la Cairese di mister Maisano che è reduce da una prima fase di coppa altalenante. Se mettiamo di fronte le due squadre gli orange sembrano avere qualcosa in più al momento, ma in campionato tutto si azzera.

Gialloblu esperti. Dopo l'ottimo scorso campionato i valbormidesi hanno cambiato guida tecnica con Solari passato all'Albenga, L'esperienza non manca e mister Caverzan è consapevole di affrontare un avversario ostico che può fare male soprattutto in trasferta. Espinal show. L'uomo più in forma visto in coppa in casa orange è senza dubbio l'attaccante Espinal. Quattro reti in 270 minuti di gioco sono un bel biglietto da visita in vista del campionato. Ma attenzione anche a Galiera e dei giocatori che con il modulo del tecnico posso rendere al massimo.

DOMENICA 15 SETTEMBRE: Ospedaletti-Cairese

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium