/ Calcio

Calcio | 10 settembre 2019, 12:19

Calcio. La grande voglia di imporsi delle quattro 'sorelle': Camporosso, Dianese&Golfo, Taggia e Ventimiglia pronte per il campionato di Promozione

Le prime avversarie saranno Loanesi, Serrà Riccò, Arenzano e Ceriale: da domenica si fa sul serio

Calcio. La grande voglia di imporsi delle quattro 'sorelle': Camporosso, Dianese&Golfo, Taggia e Ventimiglia pronte per il campionato di Promozione

Domenica scatta anche il campionato di Promozione, una competizione a cui parteciperanno quattro compagini della nostra provincia: analizziamo come Camporosso, Dianese&Golfo, Taggia e Ventimiglia si presentano ai nastri di partenza.

 

Ceriale-Ventimiglia. Partiamo dalla squadra arrivata dalla categoria superiore, quel Ventimiglia che per gli addetti ai lavori è tra le favorite al ritorno immediato in Eccellenza. I granata affronteranno subito una trasferta ardua ed insidiosa come quella di Ceriale. Daddi & Dominici. Ad attendere i frontalieri gli ex di turno Daddi e Dominici, pronti a giocare subito un brutto scherzetto alla squadra di Luccisano, reduce dall'eliminazione rocambolesca in Coppa Italia. Stessa sorte per i biancoblu. Ventre super. Il Ventimiglia potrà contare su un Michael Ventre in grande forma: la doppietta al Taggia ne è la prova.

Arenzano-Taggia. La trasferta più complicata è per il Taggia di mister Siciliano che debutterà sul campo del quotato Arenzano. I genovesi dono reduci dall'eliminazione di coppa, al contrario dei giallorossi che hanno tagliato il pass per i quarti di finale. Cutellè-Gambacorta top. Il modulo del mister comincia ad essere ben assemblato dai calciatori e se c'è un Miceli ancora che deve andare in forma, dall'altra l'ex allenatore della Sanstevese ha trovato in Cutellè e Gambacorta due propri e veri uomini da gol pesanti.

Dianese&Golfo-Serra Riccò. La Dianese&Golfo riparte dal fortino di casa e domenica ospiterà i temibili genovesi del Serra Riccò. Al 'Marengo' i giallorossoblu proveranno a confermare quello fatto vedere a Camporosso in coppa. Sorpresa Casassa. La sorpresa di queste prime partite è il ritrovato Casassa. L'ex Cervo FC si è fatto trovare pronto e può essere l'arma in più per Colavito. L'ex tecnico dell'Imperia può contare anche su Tselepis dal piede caldo.

Camporosso-Loanesi. "Se non affronteremo tutte le partite al 110% faticheremo". A dichiararlo al nostro quotidiano online nelle giornata di ieri è stato mister Luci, forse non contento della sconfitta con la Dianese&Golfo. Incognita Loanesi. I rossoblu alla prima sfideranno una Loanesi, che per quello visto in coppa, sembra in ritardo rispetto alla compagnia. 

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium