/ Basket

Basket | 20 settembre 2019, 15:04

Imperia: nello scorso fine settimana grande successo per il classico appuntamento con la 'CentroPastoreCUP'

Street basket (partite che vedono due squadre da 3 giocatori e un solo canestro con musica motivazionale in sottofondo) e danza hip hop si sono susseguiti per uno spettacolo senza interruzioni.

Imperia: nello scorso fine settimana grande successo per il classico appuntamento con la 'CentroPastoreCUP'

Sabato e domenica scorsi si è svolta la seconda edizione della ormai classica 'CentropastoreCUP', una manifestazione sportiva e sociale al tempo stesso, che trova una sempre maggiore adesione di pubblico e di appassionati, organizzata dal Centro di Formazione imperiese, dall'Associazione Genitori Attivi e dalla BKI basket Imperia.

Street basket (partite che vedono due squadre da 3 giocatori e un solo canestro con musica motivazionale in sottofondo) e danza hip hop si sono susseguiti per uno spettacolo senza interruzioni. Nella giornata di sabato si sono giocate le partite delle regular season (girone eliminatorio) di quattro categorie, i Chicks (i più piccoli, dai 6 agli 8 anni), gli Eaglets (campioncini di 10 e 11 anni), i Juniors&Rookies (ragazzi dai 12 ai 15 anni) e i Senior (i ragazzi dai 16 anni e gli adulti). Le 8 squadre senior hanno affrontato una maratona di 28 partite, terminata alle 23:00 di sera. Nel pomeriggio un simpatico e toccante intermezzo, i ragazzi disabili dell'ANFFAS hanno giocato con i colleghi del BKI Imperia Basket, formando due squadre miste e dando vita ad una partita entusiasmante. Tutte le partite sono state supportate da un tabellone elettronico programmato con Scratch da un allievo di 11 anni del corso di Robotica e Coding organizzato ogni anno dal Centro Pastore.

Nella giornata di Domenica, le Finals, con le semifinali e le finali per assegnare, per ogni categoria, il 1°, 2° e 3° posto. Alle 14:00 fermi tutti davanti alla TV per vedere la finale del campionato del Mondo di basket Spagna-Argentina e poi il minitorneo della categoria Family. Papà, mamme e figli nella stessa squadra, per un ricordo indimenticabile di famiglia, hanno visto vincere il Team "The Digitals" che conserveranno la CentropastoreCUP per un anno intero e vedranno il loro nome impresso sulla targhetta. Alle 18:00 si sono esibite in una performance hip hop le crew della Palestra CreatiVA, allenate da Simone Stella.

Il Centro di Formazione Pastore ha poi donato 500 euro alla nascente Associazione "A piccoli passi" che si occupa di supportare le famiglie e i soggetti affetti da autismo. Canotte originali NBA e numerosi premi speciali per i migliori di ogni categoria (MVP) e per i vincitori delle gare di tiro. Alla squadra prima classificata dei Senior i biglietti per una partita (di serie A o di EuropeCUP) del Monaco con successiva birra ad un pub di Montecarlo. Sotto i risultati

Categoria Chiks
1° I Magnifici 5
2° I Super3
3° Imperia Golden Ninjas
MVP Federico Trincheri  - Miglior Tiratore: Simone Casella

Categoria Eaglets
1° Imperia Space Brawlers
2° Albenga Le Grandi Torri
3° BUB Team Arma
MVP Adrilan Nikoci - Miglior Tiratore: Andrea Caselli

Categoria Juniors&Rookies
1° Attenzione! C'è da spostare una macchina
2° The Lance Stephenson's Men
3° Taggia I TreTre Fake
MVP Junior Luca Minazzi  - Miglior Tiratore Junior: Nicola Guariglia
MVP Rookies Andrea Favero - Miglior Tiratore Rookies: Filippo Digitali

Categoria Senior
1° The Banana Joe
2° Diano Killers 3's
3° Team Barazzo
MVP Rocco Olivari - Miglior Tiratore: Luca Fossati

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium