/ Calcio

Calcio | 20 settembre 2019, 15:00

Calcio. La domenica calcistica secondo Antonio Tomeo: "Sanremese, è un periodo sfortunato ma Vado alla portata. Il Taggia ha una gran voglia di vincere. Capra e Daddi autentici fenomeni"

L'ex bomber analizza la partenza e il prossimo turno delle squadre provinciali di Serie D, Eccellenza e Promozione

Antonio Tomeo è stato un grande attaccante anche a livello professionistico in carriera

Antonio Tomeo è stato un grande attaccante anche a livello professionistico in carriera

Domenica pomeriggio si giocano partite interessanti e tutte da seguire per le nostre squadre. Ad analizzarle e regalare un pronostico, per le sfide di Sanremese (Serie D), Imperia, Ospedaletti (Eccellenza), Taggia, Ventimiglia, Dianese&Golfo e Camporosso (Promozione) è l'ex bomber Antonio Tomeo.

TOMEO SU SANREMESE-VADO. "La Sanremese in campionato è in ritardo, ma non è da non preoccuparsi visto il blasone di squadra e società....Sicuramente è un periodo sfortunato con colpe divise tra arbitri e rimonte. Contro il Vado mi aspetto un incontro difficile, ma sicuramente alla portata della squadra allenata da Ascoli".

TOMEO SU IMPERIA E OSPEDALETTI. "Sicuramente l'Imperia è una squadra ben costruita per la vittoria finale, confermato dalla vittoria di carattere in un campo difficile come quello del Pietra Ligure per la squadra allenata dall'ottimo Lupo. Per l'Ospedaletti è stato un inaspettato passo falso con la Cairese, ma non ce da preoccuparsi visto la caratura della squadra e della società".

IL PUNTO SULLE COMPAGINI DI PROMOZIONE. "Alla prima giornata mi ha Convinto il Taggia, andare fuori casa ed imporsi in inferiorità numerica cosi alla grande vuol dire maturità e voglia di vincere. La sorpresa? Forse l'inaspettata sconfitta della Dianese&Golfo in casa con il Serra Riccò. Nel prossimo turno la partita la più bella e difficile è quella fra Taggia e Ceriale: due squadre forti per poter vincere il campionato con allenatori importanti. Sarà una bella partita".

SICILIANO, DADDI E CAPRA I MIGLIORI. "L'allenatore della settimana mi è senza dubbio il mister del Taggia, Simone Siciliano. E' un tecnico preparato, attento e con grande voglia di emergere in un campionato importante. I giocatori in evidenza all'esordio? Sono due grandi amici miei e non potevo non metterli sullo stesso piano: Daddi e Capra. Sono due autentici fenomeni per le categorie dove giocano. Sono certo che a maggio guarderanno tutti dalla alto nella classifica cannonieri: chapeaux".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium