/ Volley

Volley | 23 settembre 2019, 18:30

Beach Volley. A Diano Marina quarto posto di spicco per Valentina Cozzi: "Soddisfatta del nostro percorso. Competizione organizzata molto bene"

Nel torneo Nazionale 2x2 di Serie B1 la lombarda è giunta quarta in coppia con Valentina Di Prima

Valentina Cozzi in azione

Valentina Cozzi in azione

A Diano Marina il Torneo Nazionale 2x2 di Serie B1 ha riscosso un grande successo. A testimoniarlo è stato il grande afflusso di coppie in gara che ha visto regalare al pubblico presente uno spettacolo unico.

Valentina Cozzi show. Tra le atlete di spicco della competizione c'è stata anche Valentina Cozzi, atleta lombarda che in coppia con Valentina Di Prima è giunta quarta, ad un passo dal podio e cedendo nella finale per 3°/4° posto: a Rivierasport.it esprime in un'intervista tutta la sua soddisfazione.

 

Valentina, sei riuscita con la Di Prima ad ottenere un ottimo quarto posto al Torneo Nazionale 2x2 Serie B1 a Diano Marina: come valuti il vostro percorso? "Il nostro percorso a Diano Marina oserei dire che è stato strepitoso. Credo che sia stato uno dei tornei più belli che io abbia giocato negli ultimi tempi: mi sono divertita davvero molto".

Siete rammaricate o soddisfatte per il quarto posto finale? "Siamo molto soddisfatte del quarto posto. Chiaramente con il senno di poi, se si analizzano le varie partite, di sicuro si poteva fare meglio. Ma pensando solo al fatto che io dopo un anno sono tornata a fare il giocatore di muro, e dato che era il nostro primo torneo insieme perché si ci conoscevamo di vista, direi che è andata bene".

Secondo te potevate centrare il podio? "Sicuramente potevamo centrare il podio e ce lo meritavamo tutto. Ma ogni torneo è a se, così come ogni partita. Direi che comunque siamo super contente".

Un parere sul torneo di Diano Marina a livello di organizzazione? "Il torneo è stato organizzato davvero molto bene, avendo anche un grande riscontro di pubblico. E' bello vedere le persone in spiaggia che non ti conoscono neanche, ma ti tifano in modo caloroso e ti fanno mille complimenti. C’è stato solo un piccolo inconveniente: i campi non sono adatti e omologati a livello di luci per giocare in notturna. Qualche partita è infatti slittata al primo turno della domenica mattina, invece di essere giocata al sabato sera".

Quali obiettivi futuri a livello sportivo ti sei fissata? "Per adesso ho ripreso a giocare indoor come da oramai 22 anni a questa parte. Da ottobre riprenderò ad allenarmi settimanalmente anche a beach volley, in modo da tenere comunque i piedi nella sabbia anche durante la stagione invernale. Invece per la stagione estiva di beach è ancora tutto un'incognita".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium