/ Calcio

Calcio | 24 settembre 2019, 11:19

Calcio, Promozione. Ventimiglia, Paolo Serpe analizza l'inizio di campionato: "Nelle prime due partite penalizzati da episodi"

Il portiere dei granata pensa prima ai suoi compagni: "La mia stagione? La squadra viene prima di tutto"

Paolo Serpe, portiere del Ventimiglia

Paolo Serpe, portiere del Ventimiglia

Il Ventimiglia ha iniziato a rilento il campionato di Promozione, anche se contro Ceriale e Bragno i granata potevano anche ottenere il bottino pieno. Soprattutto domenica quando i frontalieri non sono riusciti a concretizzare le tante occasioni avute.

Serpe indica la strada. Ad analizzare la situazione è Paolo Serpe, portiere di riserva che è un punto fondamentale nello spogliatoio, visto l'attaccamento alla gloriosa maglia granata.

 

Paolo, iniziamo da questo inizio di stagione a rilento: come giudichi questo avvio in salita? "Non sono per niente preoccupato, perché siamo stati molto sfortunati in queste due partite dove episodi ci hanno penalizzato".

Contro il Bragno avete fatto una grande partita e meritavate di più: sei d'accordo? "Meritavamo molto di più, anche perché abbiamo creato molte occasioni da goal e fatto vedere un gran bel gioco".

Secondo te potete essere tra quelle squadre che possono vincere questo campionato? "Secondo me possiamo fare molto bene, dobbiamo pensare domenica dopo domenica e ad aprile tireremo le somme. Sono molto fiducioso, perché siamo un gruppo veramente forte".

Cosa ti aspetti a livello personale da questa stagione? "Prima viene la squadra, poi tutto il resto passa in secondo piano".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium