/ Volley

Volley | 25 settembre 2019, 11:30

Pallavolo: grande entusiasmo ieri sera ad Imperia per la presentazione della stagione della Maurina Strescino (Foto)

E' stata presentata tutta la rosa, con Luca Gallo come primo allenatore e Mario Ozenda come secondo.

Pallavolo: grande entusiasmo ieri sera ad Imperia per la presentazione della stagione della Maurina Strescino (Foto)

E' stata ufficialmente presentata, ieri sera, al Bar Bacan di Imperia, la nuova stagione della Maurina Strescino Volley, che, dopo la retrocessione dell'anno scorso, riparte dal campionato regionale di serie D.

E' stata presentata tutta la rosa, con Luca Gallo come primo allenatore e Mario Ozenda come secondo. Nonostante la retrocessione, un grande entusiasmo e una voglia di ripartire, accompagna le giovani atlete della Maurina. L'organico della squadra è molto giovane, con una età media di 17 anni. Aldo De Martin, vice-presidente della Maurina, spiega gli obiettivi della stagione: "Vogliamo disputare un campionato di media-alta classifica ed entrare nei play-off per i 3 posti per la serie C. La squadra è molto compatta e questa unione l'abbiamo potuta sperimentare nel ritiro di Frabosa ai primi di settembre".

 

 

Luca Gallo, allenatore della Maurina sottolinea lo spirito di gruppo che si è creato nella squadra malgrado la retrocessione: "L'anno scorso, in serie C, ci abbiamo provato. Sapevamo che sarebbe stata durissima, ed io amo queste sfide. Negli ultimi mesi della scorsa stagione, la squadra, dal punto di vista prettamente del gioco, è cresciuta tantissimo e questo mi dà fiducia. Siamo stati anche sfortunati, con la perdita di una importante giocatrice a dicembre per un infortunio. La lezione comunque l'abbiamo imparata, ovvero che, non eravamo ancora pronti per disputare quel tipo di campionato. Ripartiamo con lo spirito di gruppo dell'anno scorso : una squadra giovane, vogliosa, che lavora. Il gruppo è unito, sia dentro che fuori dal campo. Sono tutte amiche in campo e fuori. Vogliamo disputare un campionato di alta classifica come vuole la società, che ha dichiarato di voler tornare in serie C ". 

Cristian Flammia

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium