/ Calcio

Calcio | 29 settembre 2019, 14:55

Calcio, Eccellenza. Trionfo Albenga nel derby, Imperia battuto 3-1

Illusorio vantaggio iniziale per i nerazzurri con Sassari, ma la rete di Anselmo in chiusura tiene in piedi gli ingauni che nella ripresa col rigore di Di Pietro e la rete di Costantini fanno loro la sfida.

Calcio, Eccellenza. Trionfo Albenga nel derby, Imperia battuto 3-1

ALBENGA - IMPERIA 3-1 (41' Anselmo, 56' Di Pietro, 69' Costantini - 34' Sassari)

50' succede più poco o nulla nel recupero. Finisce così con l'Albenga che conquista i primi tre punti della stagione, Imperia che resta con l'amaro in bocca.

45' ammonito Giglio per un fallo su Figone. Segnalato anche il recupero: avanti per 5'.

41' doppia sostituzione tra le fila bianconere: fuori Costantini e De Simone, dentro Zola e Ruffo.

38' altra conclusione pericolosa per l'Albenga con De Simone. Per l'Imperia ora in campo Ambrosini al posto di Virga.

36' De Simone scatenato in mezzo al campo conquista una punizione affidata al solito Costantini. Conclusione potente e precisa, ma Trucco si supera e leva letteralmente la palla da sotto il sette.

30' Di Salvatore fuori, in campo Grandoni. In questo momento Albenga con la difesa a quattro con l'abbassamento di Scalia di fianco a Molinari.

28' rimane in inferiorità numerica la formazione di casa: contrasto duro di Gargiulo a centrocampo, già ammonito, finisce sotto la doccia.

26' ammonito anche Marquez.

25' sostituzione per Di Pietro che lascia spazio a Marquez

24' TRIS ALBENGA! Perde una palla sanguinosa Virga, Costantini non si fa pregare, gliela soffia e con un pallonetto supera Trucco.

18' fallo sul solito Capra, ammonito anche Molinari.

17' primo cambio arriva dalla panchina di Solari. Esordio per Molinari al posto di Olivieri.

15' tiro di Sassari leggermente deviato dalla schiena di un difensore ingauno, la palla si impenna mettendo fuori gioco Bambino ma poi si schianta sulla traversa. Fuorigioco di Capra poi sulla respinta.

14' Olivieri a terra necessita dell'intervento dei sanitari. Gioco momentaneamente fermo. 

11' LA RIBALTA L'ALBENGA! Di Pietro dal dischetto trova un angolo che Trucco indovina ma non raggiunge!

10' conclusione dalla distanza di Costantini respinta coi pugni da Trucco, palla per De Simone atterrato in area: calcio di rigore!

5' resta a terra Capra dopo un contatto con Gargiulo. L'attaccante era stato pescato in posizione di fuorigioco sullo schema da calcio di punizione dell'Imperia.

1' comincia la seconda frazione di gioco. Nessun cambio per Solari, per Lupo fuori Minasso, in campo Risso. 

SECONDO TEMPO

45' arriva puntuale il fischio del signor Gambuzzi. Squadre al riposo col risultato di parità.

44' punizione da posizione invitante per Sancinito, palla alta.

41' PAREGGIO DELL'ALBENGA! Grande risposta di Anselmo in termini di qualità della rete al colpo di Sassari: calcio d'angolo dalla destra, palla lunga per l'ex Finale che colpisce al volo e trafigge Trucco!

38' ospiti padroni del campo in questa frazione, l'Albenga tenta di porre rimedio cercando di rischiare il meno possibile. 

34' VANTAGGIO DELL'IMPERIA! Dalla rimessa laterale la palla arriva a Capra, assist di petto per Sassari che da due passi non può sbagliare.

31' assist al bacio di Sancinito con l'esterno per Capra, tiro al volo e palla alta.

27' deviazione di Olivieri sulla punizione di Sancinito. Dagli sviluppi del calcio d'angolo Capra prova il gol della domenica colpendo di tacco, ma la sfera manca il bersaglio grosso di un nulla!

23' il primo cartellino giallo del match è per Gargiulo, reo di un fallo su Sassari.

22' azione personale di Figone, scarico centrale per Di Salvatore, tiro e palla alta.

21' calcio d'angolo conquistato ancora una volta da Capra, palla di Sancinito sul secondo palo dove Sassari può colpire in rovesciata. Palla che lambisce il palo alla sinistra di Bambino e termina fuori.

16' palla a mezz'altezza di Capra dall'esterno verso Sassari. Esce in anticipo Bambino.

12' cerca lo schema su calcio d'angolo la formazione di Solari: palla corta per Scalia, scambio con Costantini e cross di quest'ultimo che non trova la deviazione vincente di nessun compagno.

9' pronta risposta dell'Imperia con Giglio, sempre da lontano. Stavolta Bambino risponde presente e poi Capra si fa pescare in posizione di fuorigioco.

8' contropiede fulmineo di De Simone, il napoletano dalla sinistra vede Di Pietro che prova la conclusione dalla lunga distanza. Trucco si allunga e devia quel tanto che basta per mandare la palla sul palo!

5' conclusione potente ma non troppo angolata di Figone, Trucco si salva in angolo. Dalla bandierina Costantini cerca un compagno sul secondo palo, ma De Simone scivola e perde il tempo del tiro.

2' avvio già a ritmo elevato per entrambe le squadre, all'Imperia il primo calcio d'angolo, senza esito, del match.

1' si parte! Squadre in campo con le classiche divise.

PRIMO TEMPO

 

Buongiorno a tutti i lettori di svsport e rivierasport dallo stadio "Annibale Riva" di Albenga.

Un derby è una partita come le altre, dove in palio ci sono sempre tre punti, come in qualsiasi incontro. Ma in cuor loro i protagonisti di Albenga-Imperia, che attirerà su di sè gli occhi di gran parte del mondo calcistico dilettantistico ligure, specialmente a ponente, sanno che i tre punti di oggi possono avere un valore particolare.

Per gli uomini di Lupo sarà l'occasione per mettere in fila il terzo risultato utile consecutivo, con l'obbiettivo di rimanere in testa alla classifica. Per Olivieri e compagni invece l'opportunità di suonare il primo squillo da tre punti del campionato e rifarsi sotto in classifica, dopo il turno di stop forzato osservato domenica scorsa.

Queste le scelte dei due tecnici per quelli che saranno i ventidue protagonisti del match, con Boggian e Cocito grandi assenti:

ALBENGA (4-3-3): Bambino; Barisone, Olivieri, Gargiulo, Anselmo; Figone, Costantini, Scalia; De Simone, Di Pietro, De Salvatore.
A disposizione: Patrone, Barchi, Molinari, Grandoni, Zola, Simaha, Marquez, Metalla, Ruffo.
Allenatore: M. Solari

IMPERIA (4-4-2): Trucco; Fazio, Virga, Guarco, Carletti; Martelli, Giglio, Sancinito, Minasso; Sassari, Capra.
A disposizione: Meda, Salmaso, Pellegrino, Ambrosini, Manitto, Nastasi, Risso.
Allenatore: A. Lupo

 

Arbitro: Manuel Gambuzzi di Reggio Emilia;
Assistenti: Luca Trusendi e Valerio Firenze di Genova.

Mattia Pastorino

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium