/ Calcio

Calcio | 08 ottobre 2019, 08:10

Calcio, Promozione. Taggia la squadra del momento: ecco come Siciliano si è preso i giallorossi

Un tecnico giovane con grande voglia di realizzare qualcosa di importante e un gruppo che ha fame: il giusto mix per centrare un grande obiettivo

Il Taggia targato 2019/2020 è partito con il piede giusto

Il Taggia targato 2019/2020 è partito con il piede giusto

Il Taggia in questo inizio di stagione importante.

I giallorossi, partiti a fari spenti ma con grande voglia di lavorare e migliorarsi partita dopo partita, hanno cominciato a mettere in chiaro le cose dalla Coppa Italia Promozione, con la qualificazione alla seconda fase. Poi è arrivato il campionato, dove il Taggia ha ottenuto 9 punti su 12 (aspettando il verdetto definitivo per il match contro la Veloce atteso in settimana) e sono ad un punto dalla capolista Sestrese.

I segreti della partenza lanciata. Tutto merito di una società ambiziosa (Il Presidente Ghu e il Direttore Sportivo Baracco su tutti) che ha scelto un tecnico giovane e capace come Simone Siciliano. Nel suo staff ci sono l'esperto Stecca e il preparatore dei portiere Semiglia. Ma anche il gruppo di giocatori è da invidiare, soprattutto a livello di giovani, vista l'esplosione di Travella, El Kamli e un Russo subito importante nella mediana giallorossa. Ma anche in difesa con la coppia Fiuzzi-Minghinelli e in attacco con la vena realizzativa di Gambacorta le cose funzionano.

Il calendario giallorosso. Nel prossimo turno Fiuzzi e compagni saranno impegnati sul campo della Dianese&Golfo, un derby a cui tutti tengono in particolar modo e che arriva una settimana prima del big-match interno con la Sestrese. Quindi la sfida di Camporosso (27 ottobre), il quarto di finale di coppa con il Bragno e la sfida interna alla Praese (3 novembre): al 'Marzocchini' si respira un'aria nuova.

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium