/ Pallamano

Pallamano | 15 ottobre 2019, 07:00

Pallamano. Riviera Handball, è stato un fine settimana intenso per le squadre

Impegnate in tre difficili trasferte

La formazione under 15 femminile della Riviera Handball

La formazione under 15 femminile della Riviera Handball

Esordio stagionale per le piccole under 15 femmine impegnate in quel di San Martin Du Var dove vincono per 31-7.

Le giovani francesi alle prime esperienze sono state sovrastate dalle più esperte imperiesi Marta Gatti, Angela Daka, Sofia Scajola, Chiara Repetto, Marta Gandolfo e la giovanissima Beatrice Greco, classe 2008, alla prima partita in assoluto: "Partita senza storia - dichiara il tecnico Franco Spinelli - troppo divario tra le due compagini, per noi è stato un allenamento in vista di partite più impegnative a iniziare da domenica prossima al Palasport di zona San Lazzaro contro il Mentone uscito vincente ieri contro Handball de Collines".

A pochissimi chilometri di distanza si è invece consumata la sfida tra le ragazze senior della Riviera Handball e il Carros. Dopo i primi minuti di studio la partita si fa più intensa e si combatte punto a punto. Al 25° sul risultato di 7 a 7 le imperiesi hanno una fiammata e grazie anche ad alcune belle parate di Laura Da Prelà si portano in vantaggio di 12 a 8 al termine del primo tempo.

Nella ripresa le francesi tentano di recuperare ma le italiane ribattono colpo su colpo fino al risultato finale di 25 a 21: "La seconda vittoria consecutiva ci permette di essere in testa alla classifica a punteggio pieno - commenta il tecnico Antonella Maglio - ma dobbiamo rimanere umili e continuare a lavorare bene per migliorare. Il campionato è appena iniziato il nostro obiettivo è arrivare nelle prime tre posizioni per poter giocare contro le migliori nella seconda fase che inizierà a febbraio".

Nota stonata del week end la sconfitta per 28 a 26 subita a Mentone dagli under 17 maschili: "Abbiamo pagato lo scotto di aver subito incontrato quella che a mio avviso risulta essere la squadra più forte del girone - ci spiega il tecnico Nico Bonsignorio - da questa sconfitta abbiamo capito su cosa lavorare e abbiamo un bel po' di tempo per farlo prima della prossima giornata".

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium