/ Calcio

Calcio | 21 ottobre 2019, 11:19

Calcio. A tutto Denis Settime, il Direttore Sportivo rompe il silenzio: "Siciliano? Allenatore ambizioso dalle idee chiare. Nel calcio di oggi ci vuole programmazione"

E su Santo Stefano al Mare: "Quando sono stato lì ho dato e tirato fuori il massimo, mettendoci passione e presenza"

Denis Settime, ex Direttore Sportivo della Sanstevese

Denis Settime, ex Direttore Sportivo della Sanstevese

Torna a parlare il Direttore Sportivo Denis Settime, attualmente senza squadra ma pronto per una nuova avventura. L'ex DS della Sanstevese lo fa attraverso il nostro quotidiano online, dove giudica le sue passate scelte, commentando anche la situazione calcistica a Santo Stefano al Mare.

Partiamo dalle tue recenti scelte e da Simone Siciliano: ti aspettavi un impatto così importante del tecnico al Taggia? "Assolutamente sì, Simone ha ambizione e ha le idee chiare. Il Taggia di quest'anno equivale l'Ospedaletti della scorsa stagione e lui saprà come guidarli".

Restando in tema giallorosso, ti faccio una considerazione: su El Kamli ci avevi visto giusto? "El Kamli se mantiene tranquillità e costanza per tutta la stagione ha ottimi margini e può dare a Simone varie soluzioni".

Non pensi mai alla mancata iscrizione della Sanstevese? "Non è affar mio, io so di per certo che quando sono stato lì ho dato e tirato fuori il massimo, mettendoci passione e presenza. Il resto non mi riguarda, perché non ero più lì e non so le varie situazioni".

Se ti proponessero di lavorare per il FCD Santo Stefano? "Ad oggi sono concentrato su altro, aspetto un qualcosa che abbia un senso. Programmazione e quanto meno potersi dare obbiettivi ben chiari".

Mi sveli se sei pronto a tornare in pista? "Pronto a tornare in pista? Pronto sempre, a ci vogliono certe condizioni e margini di crescita".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium