/ Calcio

Calcio | 09 novembre 2019, 15:10

Calcio, Eccellenza. Imperia, c'è la trasferta scivolosa sul campo del fanalino di coda. Lupo non si fida: "Partita difficile, dovremo stare attenti"

Il tecnico analizza la sfida sul campo dell'Athletic Club Liberi. Tutti a disposizione tranne lo squalificato Capra

Alessandro Lupo, allenatore dell'Imperia

Alessandro Lupo, allenatore dell'Imperia

ECCELLENZA: ASPETTANDO... ATHLETIC CLUB LIBERI-IMPERIA

L'Imperia va a caccia di altri tre punti sul campo dell'Atheltic Club Liberi domani pomeriggio (calcio d'inizio ore 15.00). La capolista affronta 'ultima della classe in una sfida che vede alla vigilia una netta differenza in classifica di 18 unti fra le due squadre.

Alla vigilia il tecnico dei neroazzurri Alessandro Lupo non si fida dell'avversario di turno e al nostro quotidiano online analizza una sfida che può rappresentare un esame importante per i suoi ragazzi.

Mister Lupo, giocate contro l'ultima in classifica: hai paura che la squadra prenda sottogamba questo avversario? "Non penso che la squadra prenda sottogamba questa partita, proprio per indole. Penso che l'atteggiamento che metteremo in campo sarà quello giusto anche se sarà una partita difficile perchè non c'è niente di scontato".

Viste le statistiche partita scontata, anche se nel calcio nulla è impossibile, con 18 punti di differenza: che insidie può avere questa sfida con l'Athletic Club Liberi? "Chiunque giochi contro di noi metterà sicuramente quel qualcosa in più, inoltre i genovesi hanno bisogno di punti, dovremo stare attenti".

Squalifica ridotta a Capra: ha vinto il buonsenso? "La riduzione alla squalifica di Edo? Secondo me sono esagerate anche due giornate, come è stato esagerato mandarlo fuori da parte dell'arbitro ad Alassio. Domani avrà tutta la rosa a disposizione e si è formato un grande gruppo".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium