/ Calcio

Calcio | 09 novembre 2019, 16:00

Calcio, Seconda Categoria. FCD Santo Stefano, serve la giusta continuità. Litardi punta il Cervo: "Vogliamo fare bene, ma dipenderà solo da noi"

Trasferta insidiosa per la compagine di Santo Stefano al Mare sul campo dei gialloneri in ripresa

Calcio, Seconda Categoria. FCD Santo Stefano, serve la giusta continuità. Litardi punta il Cervo: "Vogliamo fare bene, ma dipenderà solo da noi"

SECONDA CATEGORIA: ASPETTANDO... CERVO FC-FCD SANTO STEFANO

Partita complicata quella di domani pomeriggio (calcio d'inizio ore 14.30) per l'FCD Santo Stefano a caccia della giusta continuità dopo la vittoria sulla Villanovese e il pareggio con il Borgio Verezzi.

Un doppio risultato utile che ha dato morale a tutto l'ambiente, in vista della difficile trasferta sul campo del Cervo FC: alla vigilia mister Eros Litardi analizza una sfida complicata che dovrà affrontare senza Marcucci (squalificato), Romanelli (influenzato) e Anfossi (indisponibile).

Mister Litardi, avete questa trasferta complicata sul campo del Cervo FC: come giudichi questo avversario? "La partita di domani è sicuramente non semplice. Giochiamo contro una squadra che ha iniziato male ma si sta riprendendo., visto che sono andati a vincere contro l'Atletico Argentina".

Una compagine composta da giocatori di esperienza: ma tra Labricciosa, Scaburri e Balbo chi toglieresti a Sorrentino? "Loro hanno dei buoni giocatori, ma non so chi togliere. Balbo sarà probabilmente indisponibile, certo lui è un ottimo giocatore di categoria superiore. Se vogliamo fare bene dipende solo da noi"..

A che stato di forma è il tuo gruppo? "Noi stiamo crescendo, perché i ragazzi si allenano bene con molto impegno" ..

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium