/ Calcio

Calcio | 12 novembre 2019, 12:30

Calcio, Promozione. Dianese&Golfo, la società si complimenta con Alfonso Rea: "Gesto che deve essere sottolineato con forza"

Nelle dichiarazioni del club e del Direttore Generale Francesco Bregolin

Il momento in cui Alfonso Rea, attaccante del Ventimiglia, mette fuori il pallone con Quispe a terra

Il momento in cui Alfonso Rea, attaccante del Ventimiglia, mette fuori il pallone con Quispe a terra

Un gesto d'altri tempi quello che ha visto protagonista Alfonso Rea, giovane attaccante del Ventimiglia durante la sfida contro la Dianese&Golfo.

Il giocatore dei granata, con Quispe che lo inseguiva costretto a cedere nella corsa per un improvviso infortunio muscolare, ha messo fuori il pallone volontariamente. Un gesto apprezzato da tutta la società giallorossoblu: "Come società Dianese&Golfo volevamo ringraziare Alfonso Rea per il gesto realizzato con il nostro Quispe a terra: un gesto straordinario".

Anche il Direttore Generale giallorossoblu Francesco Bregolin spende delle aprole importanti per il ragazzo: "Un bellissimo gesto fatto da uno dei migliori in campo. Poi i dei del calcio lo hanno ripagato, visto il suo goal del pareggio. A comportarsi bene, le cose tornano indietro sempre. Questo gesto deve essere sottolineato con forza".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium