/ Calcio

Calcio | 13 novembre 2019, 20:20

Calcio, Coppa Italia Promozione: le fiammate del Taggia non lasciano scampo al Bragno, giallorossi in semifinale

Vittoria per 2-1 a favore della squadra di Siciliano con un gol per tempo di Cadenazzi di Miceli. Brovida riapre i conti a un quarto d'ora dalla fin

Calcio, Coppa Italia Promozione: le fiammate del Taggia non lasciano scampo al Bragno, giallorossi in semifinale

TAGGIA - BRAGNO 2-1 (43' Cadenazzi, 73' Miceli, 76' Brovida)

 

Finisce qua! Il Taggia è in semifinale di Coppa Italia Promozione!

93' ultimo cambio per il Taggia, visto il cronometro, lascia il Campo Tarantola, entra Crespi

90' saranno cinque i minuti di recupero

85' Cutellè fallisce il match point di testa a pochi metri dalla porta del Bragno, la partita resta aperta

80' Bragno a pochi centimetri dal pareggio, botta al volo di Brovida che trova una deviazione sulla traiettoria verso la porta di Munafo

77' Saltano gli schemi! Miceli si invola da solo verso Piccardi, tentativo di cucchiaio su Piccardi che con un'uscita disperata disinnesca il lob del numero 10 avversario

76' E IL BRAGNO LA RIAPRE! BROVIDA! TOCCO SOTTO MISURA DOPO IL CROSS AL BACIO DI VENTURINO

75' Taggia vicino al tris, Codeglia incrocia con il destro, Piccardi devia la palla sul palo

73' RADDOPPIO TAGGIA! azione tecnicamente sopraffina del Taggia conclusa con un tiro a giro da Miceli. Piccardi sbaglia il tempo della parata fallendo la deviazione.

70' tiro cross di Sina dopo un bello spunto sulla corsia, nessuno interviene per il Taggia a deviar ela palla in porta

69' ancora un cambio per il Taggia, Siciliano richiama Celotto e lancia Ferrigno

67' Bragno a trazione anteriore, adess per Robiglio è 3-4-3: Berta punta centrale, supportato ai lati da Zunino e Brovida

66' Nidyae lascia il campo a Berta, quarto cambio per il Bragno

65' Paroldo va giù in area, giallo per simulazione

62' fiammata del Taggia, taglio interno di Sina da sinistra concluso con il piatto destro a giro, sfera che termina a un metro dal montante sinistro difeso da Piccardi

61' Codeglia per Russo, arriva il primo cambio per il Taggia

60' negli ultimi minuti si corre tanto, ma entrambe le squadre peccano in qualità

59' terzo cambio per Robiglio, Bokovic rileva Fenoglio

53' Robiglio ha alzato i laterali in maniera marcata, utile il lavoro di Pietrosanti davanti alla difesa per equilibrare tatticamente la squadra. Attenzione però ai tagli improvvisi dei giallorossi

51' Cadenazzi esorta in termini "energici" i suoi compagni a una maggiore reattività

50' il Bragno è rientrato in campo con piglio, il Taggia prova a uscire palla al piede, peccando per nelle misure

46' inizia la ripresa, nel Bragno entrano Kuci e Pietrosanti, escono Croce e Negro

Secondo tempo

 

45' finisce il primo tempo, Taggia avanti all'intervallo

43' TAGGIA IN VANTAGGIO: ANGOLO DI TARANTOLA, CADENAZZI SALTA DA SOLO A DUE PASSI DA PICCARDI E INFILA LA PORTA DEL BRAGNO! 

40' cinque minuti al termine del primo tempo, non si sono registrate particolari occasioni negli ultimi minuti.

32' il Bragno forza troppo le giocate in fase di impostazione, il Taggia ha buon gioco a recuperare palla

31' Piccardi strepitoso su Sina. Il Taggia disegna calcio con verticalizzazioni improvvise, l'esterno taglia fuori Midyae e si presenta solo davanti all'estremo biancoverde, fantastico nel chiudere lo specchio e deviare in corner.

26' fallo su Nidyae di Sina, "vaffa" palese dell'esterno offensivo, la terna non prende però provvedimenti

24' micidiale ripartenza del Taggia che porta Miceli a battere praticamente un rigore in movimento, il suo collo destro termina però incredibilmente alto

18' Bragno decisamente più propositivo in questo avvio di gara, il Taggia sta faticando a trovare le giuste distanze tra mediana e attacco

14' Brovida ruba il tempo a Travella, l'attaccante va giù in area ma il direttore di gara lascia correre

13' bordata di Paroldo da calcio di punizione, Munafo respinge in extremis. Sulla ribattuta il colpo di testa termina sulla traversale.

6' bel numero di Zunino al limite dell'area, il tiro a giro risulta troppo masticato per impensierire Munafo

5' il Taggia si schiera con un 4-3-3 molto propositivo, più abbottonato il Bragno, con un 3-5-1-1 che vede Brovida a supporto di Zunino

1' si parte

Primo tempo

 

Riflettori accesi sul neutro di Pietra Ligure per lo scontro diretto tra Taggia e Bragno, valevole per l'accesso alla semifinale di Coppa Italia di Promozione. Il format della serata, in caso di pareggio al novantesimo, prevede la disputa dei tempi supplementari, più gli eventuali calci di rigone

 

TAGGIA: Munafò, Travella, Conrieri, Tarantola, Cavicchia, Cadenazzi, Sina, Russo, Cutellè, Miceli, Celotto.

A disposizione: Calcina, Codeglia, Elkamli, Ferrigno, Gallo, Crespi, Gambacorta, Rastello, Ravoncoli

Allenatore: Siciliano

 

BRAGNO: Piccardi, Scerra, Venturino, Nidyae, Croce, Paroldo, Fenoglio, Negro, Zunino, Brovida, Galvanico.

A disposizione: Giribaldi, Pietrosanti, Kuci, Bokovic, Berta, Vejseli.

Allenatore: Robiglio

 

Arbitro: Bardini di Savona

Assistenti: Manni di Savona e Delfino di Albenga

Lorenzo Tortarolo

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium