/ Basket

Basket | 15 novembre 2019, 15:30

Basket, Serie D. BKI Imperia a caccia dell'Imperia contro la capolista Athletic Genova. Coach Pionetti carica i suoi ragazzi: "Andremo a fare la nostra partita"

Il tecnico analizza il match sul parquet della capolista

Coach Danilo Pionetti a colloquio con i suoi giocatori: il BKI Imperia va a caccia dell'impresa contro la capolista Athletic Genova

Coach Danilo Pionetti a colloquio con i suoi giocatori: il BKI Imperia va a caccia dell'impresa contro la capolista Athletic Genova

BASKET, SERIE D: ASPETTANDO... ATHLETIC GENOVA-BKI IMPERIA

Il BKI Imperia si prepara alla grande sfida sul parquet della capolista Athletic Genova, un match da curare nei minimi dettagli vista la forza della prima in classifica del campionato di Serie D.

A caccia dell'impresa. La vittoria interna contro il Rapallo ha dato garanzie e nuove consapevolezze alla compagine imperiese, che proverà domenica a regalarsi una giornata speciale: al nostro quotidiano online il coach Danilo Pionetti è pronto per questo appuntamento.

Coach Pionetti, domenica è grande sfida contro la capolista Athletic Genova: l'affrontate nel momento giusto? "Domenica arriva un test sicuramente tosto perché conosciamo bene il valore di Athletic e arriva in un momento dove stiamo sicuramente iniziando a conoscerci meglio, avendo migliorato la nostra conoscenza, iniziando ad avere un’impronta nel modo di giocare che chiedo alla squadra".

Cosa dovete temere di questo avversario? "Rispettiamo il nostro avversario e abbiamo consapevolezza della molteplicità di soluzioni offensive che hanno, ma andremo per fare la nostra partita per crescere e provare a trovare delle conferme dall'ultimo match che ci ha visti vincitori".

Dopo la vittoria dello scorso turno su cosa dovete lavorare per migliorare ancora? "Dobbiamo trovare continuità ed un’identità di gioco costante sui due lati del campo. L’ultima partita speriamo sia l’inizio di un percorso di crescita".

Quanta distanza c'è ad oggi tra voi e la capolista? "Sicuramente c’è un gap di esperienza, perché sappiamo di trovare tanti giocatori talentuosi con alle spalle tanti campionati di Serie C. Questo non toglie che andremo a Genova per guardare la nostra prestazione a prescindere dal risultato, provando a mettere in difficoltà in nostri i rivali".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium