/ Calcio

Calcio | 27 dicembre 2019, 14:30

Calcio, Eccellenza. Imperia, è un girone di andata da 9, con una partita da recuperare. Ma per il ritorno serve la giusta continuità

Nella prima parte di stagione il periodo di annebbiamento durante il trittico Busalla-Cairese-Rapallo/Rivarolese. E il 5 gennaio è recupero in trasferta contro il Campomorone Sant'Olcese

L'Imperia scalda i motori per un 2020 da protagonista

L'Imperia scalda i motori per un 2020 da protagonista

Imperia, voto 9. L'Imperia ha realizzato un girone di andata (ancora da completare) con un ottimo rendimento. L'unico periodo di annebbiamento, durante il trittico Busalla-Cairese-Rapallo/Rivarolese, è costato il primato ai neroazzurri.

Ma il primo posto dalla squadra di Lupo può essere agganciato nel recupero di campionato domenica 5 gennaio in trasferta contro il Campomorone Sant'Olcese. Con i tre punti l'aggancio al Sestri Levante sarebbe cosa fatta, senza dimenticare che lo scontro diretto con i corsari è a favore.

Il calciomercato neroazzurro di dicembre ha portato al 'Ciccione' elementi di spessori come Ferrara, Scannapieco e Donaggio, ma allo stesso tempo ha perso pezzi difensivi come Guarco.

Il girone di ritorno si aprirà con la sfida interna contro un Pietra Ligure rinforzato e in ripresa. Quindi la trasferta sul campo del Finale e il big-match contro l'Albenga che vale doppio: i neroazzurri scaldano i motori.

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium