/ Calcio

Calcio | 18 gennaio 2020, 15:10

Calcio, Eccellenza. Imperia verso il derby ponentino con il Finale. Lupo: "Ho giocatori forti, ma sta a me farli rendere al massimo"

Le dichiarazioni del tecnico alla vigilia del match che vale doppio del 'Borel', che dovranno fare a meno di Virga

Alessandro Lupo, allenatore dell'Imperia

Alessandro Lupo, allenatore dell'Imperia

ECCELLENZA: ASPETTANDO... FINALE-IMPERIA

L'Imperia vuole la giusta continuità per restare in scia alla capolista Sestri Levante e restare appaiata almeno al secondo posto con l'Albenga in vista dello scontro diretto tra una settimana in casa.

Domani pomeriggio ('Borel' ore 15) i neroazzurri saranno impegnati nel derby ponentino scivoloso sul campo del Finale, allenato dall'ex Buttu. Alla vigilia della sfida del 'Borel' al nostro quotidiano online è mister Alessandro Lupo ad analizzare un derby ponentino scivoloso per i neroazzurri:

"La patita di domani è complicata - sottolinea il tecnico neroazzurro - anche se vale tre punti come tutte le altre. Complicata perchè le squadre di Buttu tralasciano un po' l'apparenza vivendo molto di sostanza. Il Finale la metterà molto sulla fisicità e dovremo farci trovare pronti". 

Il match contro il Finale arriva una settimana prima dello scontro diretto contro l'Albenga anche se il tecnico non ci vuole pensare: "Dobbiamo pensare solo al Finale restando concentrati su questa partita e senza andare con la testa all'Albenga. Ho una squadra con giocatori forti, ma sta a me farli rendere al massimo. Tutti vogliamo una sola cosa: vincere il campionato e centrare la promozione in Serie D".

Lupo dovrà fare a meno di Virga squalificato, giocatore fondamentale: "Virga? E' un giocatore di categoria superiore e sta facendo grandi cose, è un giocatore importantissimo e per noi sarà pesante la sua assenza dietro".

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium