/ Calcio

Calcio | 21 gennaio 2020, 08:01

Subbuteo: super semifinale per il Master Sanremo al ‘Major’ di Rochefort (Belgio) il torneo più importante al Mondo

Spedizione storica con ben 10 giocatori del sodalizio matuziano e due squadre iscritte. La formazione A conquista un risultato straordinario, sfiorando la finale.

Subbuteo: super semifinale per il Master Sanremo al ‘Major’ di  Rochefort (Belgio) il torneo più importante al Mondo

La spedizione era già ‘storica’ per il Master Sanremo, l’unico club di calcio tavolo in Liguria, che ha giocato nell’ultimo weekend il ‘Major’ nella cittadina del Nord Europa, un torneo che in pochi anni è diventato il più importante del Mondo. Infatti, nonostante il club matuziano giochi moltissimi tornei all’estero, per la prima volta ha portato in Belgio ben 10 giocatori, proponendo due squadre. 

E la trasferta è stata ‘condita’ da un risultato straordinario, il migliore in assoluto per il Master Sanremo in un torneo Major. Gianfranco Calonico, Jerome Heyvaert, Gianfranco Mastrantuono, Jason Pisani e Carlo Alessi, hanno disputato una serie di incontri quasi perfetti nel corso del secondo giorno di gare. Dopo un inizio titubante nel girone di qualificazione, hanno proseguito con grande spirito di squadra, conseguendo ottimi risultati. Nel girone di qualificazione vittorie sugli spagnoli di Murcia e sui belgi di Stembert 2, pareggio contro i padroni di casa di Rts Rochefort (una delle migliori squadre al Mondo) e secondo posto solo per differenza incontri. 

Ai 16esimi di finale ecco un’altra belga, Stembert nella migliore formazione e partita al cardiopalmo: Master Sanremo che deve rincorrere fino all’ultimo, ma due gol in pochi secondi allo scadere cambiano le sorti del match e vittoria per 2-1. Quindi il ‘capolavoro’ della giornata, agli ottavi di finale contro Reggio Emilia, squadra che è seconda in classifica in Serie A: un altro 2-1 che porta il Master ai quarti ed identico risultato contro i maltesi di Bormla. Nulla da fare, invece, nella semifinale contro Fiamme Azzurre Roma che poi vincerà il torneo. 

Da sottolineare anche l’ottimo torneo per la seconda squadra formata da: Stefano Bacchin, Piero Bonfante, Marino Caviglia, Frank e Uwe Stiller. Una vittoria ed una sconfitta contro i belgi di Huy ed i maltesi di Valletta che portano allo scontro diretto i matuziani con i greci di Athinaikos. Serve una vittoria che si materializza a 10 secondi dalla fine con un gol di Bacchin ma, un’altra rete subita da Uwe Stiller pochi istanti dopo, porta il match in pareggio ed il passaggio del turno ai greci, solo per differenza reti. 

Nei tornei individuali del giorno prima da evidenziare la semifinale per Gianfranco Calonico ed il raggiungimento degli ottavi di finale per Carlo Alessi e Jason Pisani. Più sfortunati gli altri che, però, hanno trovato maggior gloria la domenica, nei tornei a squadre. Prossimo appuntamento tra due settimane a Parigi. 

Come sempre la trasferta del Master Sanremo si è svolta con la collaborazione di Grandi Auto, concessionaria di corso Marconi a Sanremo, ‘B.I.G.’ il locale di piazza Bresca a Sanremo, Auto 3 Spa, concessionaria FIAT, del ‘Sottocoperta Lounge Bar’ in piazza Bresca 7 a Sanremo  del ristorante ‘Quintaessenza’ di Sanremo e dell’hotel Alexander di corso Garibaldi a Sanremo. Chiunque fosse interessato a contattare il club per iniziare o riprendere l'attività, può contattare la mail: info@subbuteomastersanremo.it.  

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium