/ 

Che tempo fa

Cerca nel web

| domenica 14 gennaio 2018, 08:00

Calcio, Serie D. Sanremese-Albissola e Savona-Argentina Arma: doppio incrocio da non sbagliare

I matuziani ospitano i temibili ceramisti, rossoneri sul campo degli striscioni

La Sanremese all'esame Albissola

SERIE D - 19^GIORNATA

La giornata numero 19 del campionato di Serie D mette sul piatto per Sanremese e Argentina un doppio incrocio e allo stesso tempo un doppio derby ligure da non sbagliare: matuziani tra le mira amiche contro l'Albissola, rossoneri sul campo del Savona.

 

Sanremese-Albissola. Lo 0-1 dell'andata insegna. La Sanremese ospita l'Albissola nella cornice dello stadio "Comunale" (ore 15.00) con i ragazzi di mister Costantino che vanno a caccia della quarta vittoria consecutiva per restare attaccati alla capolista Ponsacco, a sua volta impegnata in casa con il Real Forte Querceta. 

I biancazzurri hanno qualche problema di formazione visto i forfait obbligati per squalifica di Gagliardi e Scalzi: gli indiziati numeri uno a prendere il loro posto dovrebbero essere Magrin e Colantonio. I savonesi sono una squadra da prendere con le molle e tra le proprie fila attenzione particolare al baby portiere Caruso (para tutto nel match di andata) e un allenatore, Fossati, che ha saputo imporre il proprio gioco ad una squadra rivelazione.

 

Savona-Argentina Arma. Il calendario non aiuta certo l'Argentina Arma, ma sul campo di un Savona sempre più in basso nulla è impossibile. I ragazzi di mister Casu proveranno a giocarsi le proprie chance al sul campo degli striscioni trovando una squadra lontana parente da quella dell'andata.

I rossoneri, che potranno contare anche sul portiere Mandelli ultimo arrivato, proveranno a giocarsi le proprie carte e centrare quella vittoria in campionato che manca dalla scorsa stagione. Obiettivo della squadra rossonera è anche quello di non staccarsi troppo dalla zona play-out: serve un grande risultato.

Riccardo Aprosio

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore